A Campo di Mare torna il progetto Mare Sicuro con la Protezione Civile

0
83

Operativa e pronta all’azione la Protezione Civile di Cerveteri. Come ogni anno a partire dal 15 giugno con l’avvio della stagione estiva si rinnova il progetto “Mare Sicuro” lungo le spiagge di Campo di Mare, il servizio di assistenza, supporto e primo soccorso per i bagnanti attivo tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica, dalle ore 09.00 alle ore 19.00, curato dal Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri.

A coordinare le attività giornaliere in spiaggia, la Capo Nucleo Costiero Elisa Sebastiani, che coadiuvata dalla Responsabile di Segreteria di Protezione Civile ed esperta in pratiche di salvataggio in mare e bagnina professionista Simona De Vizi, insieme ad altri volontari, vigileranno e pattuglieranno le spiagge al servizio di cittadini e villeggianti.

Come di consueto, sarà posizionata la torretta di avvistamento a mare, un gazebo di primo soccorso dove poter prestare le prime medicazioni in caso di necessità, una passerella per diversamente abili, oltre a quelle che posizionerà la Multiservizi Caerite e sarà presente, così come lo scorso anno, la sedia job, che permetterà dunque a persone con disabilità di raggiungere la battigia in tranquillità.

Non mancheranno ovviamente servizi di pattugliamento lungo la riva e in mare, quest’ultime effettuate principalmente nei fine settimana e nei giorni di massima affluenza.

Novità di quest’anno nel servizio di “Mare Sicuro” è il cambio della spiaggia. A causa dei lavori preparatori in vista del Jova Beach Party di martedì 16 luglio, il servizio di Protezione Civile si sposta nella spiaggia libera compresa tra gli stabilimenti Renzi e da Ezio alla Torretta. Le attività a mare della Protezione Civile proseguiranno sino a settembre inoltrato.

Soddisfatto il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, che complimentandosi con il Gruppo di Protezione Civile e con il Funzionario Responsabile Renato Bisegni, vera risorsa per la macchina comunale, dichiara: “Il Gruppo Comunale della Protezione Civile lo scorso anno ha rappresentato una vera e propria sicurezza lungo le nostre spiagge. Un punto di riferimento, una certezza per tutti i bagnanti. Non hanno mai esitato un istante e mettere a disposizione della collettività la propria professionalità e competenza sul campo, ricevendo anche molti ringraziamenti e attestazioni di stima per il lavoro quotidianamente svolto. Il progetto di “Mare Sicuro” è una vera perla nell’offerta estiva della nostra città, e di questo non posso fare altro che ringraziare tutta la squadra di volontari che grazie ad un impegno costante cresce e si perfeziona giorno dopo giorno. Auguro dunque a tutta la squadra di Protezione Civile un buon lavoro e a tutti i bagnanti che quest’estate, spero sempre più numerosi, affolleranno la nostra costa una buona estate!”