110 anni, la nonna francese in ottima salute viene vaccinata

0
2543

Marie-Claudine Fourrier è morta. A pochi giorni dalla prima dose di vaccino anticovid ricevuto.

Era il 30 gennaio 2021 quando Marie-Claudine veniva presentata al mondo come la nonnina di Francia a cui Camille Felman, la direttrice della casa di riposo dove viveva, rivolgeva orgogliosa gli auguri per l’ottimo stato di salute in cui versava la donna. Sopratutto dopo che nella residenza 37 ospiti su 59 erano risultati positivi al Covid-19 e in molti non ce l’hanno fatta. Dunque la longeva nonnina superava le due ondate indenne, fiori e flash per lei, infatti il “Le Jornal de Saõne et Loire” dedicò ampio spazio alla notizia:
«Siamo a Villa Sainte-Agnès e Marie-Claudine Fourrier, 110 anni compiuti il 10 settembre scorso, soprannominata la “nonnina di Francia” gode di ottima salute. Oggi riceve la sua prima dose di vaccino anticovid». Era il 30 gennaio 2021.


Marie-Claudine è deceduta “Purtroppo abbiamo appreso che la signora Marie-Claudine Fourrier è deceduta il 1 ° febbraio 2021 in Saône-et-Loire, Francia, all’età di 110 anni e 144 giorni, era la persona più anziana vivente in Saône-et-Loire e la sedicesima più anziana francese vivente. È nata il 10 settembre 1910” si legge su Il 110 Club.