Sclerosi multipla, successo per Aism a Cerveteri

0
74

Città campione di solidarietà con le erbe aromatiche

La Consigliera comunale e Volontaria Aism Adele Prosperi: “Raccolta ancora una cifra importante a sostegno della Ricerca Scientifica”. Nei primi mesi del 2024 superati i 2mila euro

“Ancora una volta, grazie Cerveteri! Grazie davvero di cuore a tutti! Anche quest’anno, la campagna delle Erbe Aromatiche di AISM è stata un successo straordinario. Un pieno di emozioni, di incontri, di informazione e sensibilizzazione. Grazie alla generosità di tantissime persone l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla potrà contare su un altro importantissimo contributo con il quale si sosterranno le attività di ricerca scientifica e di assistenza alle persone con sclerosi multipla. Ancora una cifra importantissima quella raccolta a Cerveteri, ben 760euro, che si aggiungono ai 1300euro raccolti nel mese di Marzo, appena due mesi fa, con Bentornata Gardensia. A tutti, dal profondo del cuore, grazie!”

A dichiararlo è Adele Prosperi, Consigliera comunale di Cerveteri, Delegata alla promozione di attività a sostegno delle associazioni che promuovono la Ricerca Scientifica e storica Volontaria di Aism, che nella giornata di oggi, lunedì 6 maggio ha provveduto ad effettuare il bonifico bancario in favore dell’associazione con i soldi raccolti. In questa prima parte del 2024, Aism a Cerveteri ha raccolto 2060euro.

“Cerveteri ha dimostrato ancora una volta di avere un cuore straordinario – spiega la Consigliera comunale Adele Prosperi – abbiamo raccolto una cifra importantissima, che come sempre rappresenta oro puro per tutte le attività a sostegno della Ricerca Scientifica che AISM a livello nazionale conduce da oltre mezzo secolo. Con l’occasione, ci tengo come sempre a ringraziare tutti i cittadini, i simpatizzanti e gli amici storici, le attività commerciali, i dipendenti del Comune di Cerveteri e tutti coloro che come sempre, con generosità straordinaria hanno sostenuto anche in questa circostanza, la campagna solidale di Aism”.

“Sostenere le attività di Ricerca Scientifica è importantissimo – aggiunge la Consigliera Adele Prosperi – perché Ricerca significa vita, luce, speranza. Speranza in un mondo migliore, speranza in un mondo in cui le persone affette da malattie rare, oggi classificate come incurabili, possano presto vedere la propria vita migliorare o magari, possano essere curate. Tutti insieme possiamo farcela, uniti siamo più forti. Uniti, possiamo sognare un mondo libero dalla sclerosi multipla!”.

“Questo è il decimo anno di attività di Aism a Cerveteri – conclude la Consigliera Prosperi – torneremo nei prossimi mesi, con altre iniziative e momenti di sensibilizzazione e informazione sul tema della Ricerca Scientifica”. Per conoscere tutte le iniziative di Aism, potete visitare il sito www.aism.it