Santa Marinella, inaugurato il plesso Vignacce

0
105
plesso Vignacce

Ieri mattina il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, l’assessore comunale alla pubblica istruzione Stefania Nardangeli, la dirigente scolastica Velia Ceccarelli e la consigliera regionale Marietta Tidei insieme ad altri rappresentanti della giunta e del consiglio comunale hanno avuto il grande onore e piacere di inaugurare in perfetta concomitanza con l’avvio del nuovo anno scolastico, il plesso Vignacce.

L’edificio che fu sgomberato poiché a rischio crolli nel 2017 è stato oggetto di importanti opere di messa in sicurezza e ristrutturazione avviate dall’attuale amministrazione. Grande l’emozione dei bambini, dei loro genitori e di tutti gli insegnanti che dopo quasi cinque anni hanno potuto far rientro in una scuola tutta nuova, finalmente sicura e a norma.

Soddisfazione per l’importante risultato raggiunto è stata espressa anche dalla dirigente Ceccarelli, che ha ricordato che cinque anni fa la chiusura per inagibilità del Plesso Vignacce era stata anche la prima grave emergenza che si era vista costretta ad affrontare all’indomani della sua nomina come responsabile dell’istituto comprensivo di Piazzale della Gioventù, e che ha colto l’occasione anche per ringraziare l’amministrazione comunale, gli uffici tecnici e in particolare il sindaco Tidei per la determinazione dimostrata nel voler portare a compimento il progetto di riqualificazione dell’edificio scolastico.

L’inaugurazione di una scuola – ha affermato l’On Marietta Tidei nel suo breve intervento – per una amministrazione sempre un momento molto importante anche per la valenza sociale che ha una scuola all’interno di una comunità.

Il traguardo ottenuto dalla amministrazione di Santa Marinella è stato reso possibile anche grazie ad un intervento della Regione. Prima del taglio del nastro, seguito dal rientro a scuola di tanti bambini anche il sindaco Tidei ha parlato dei primi importanti risultati ottenuti dalla sua amministrazione sul fronte dell’edilizia scolastica e nel settore dell’impiantistica sportiva.

Oggi inauguriamo questa scuola ed è per noi motivi di grande felicità e soddisfazione Forse manca ancora qualche piccolo dettaglio o stuccatura ma tutte le opere sono state ultimate e dalla prossima settimana potrà riaprire anche la sala mensa. Nei prossimi giorni saremo in grado anche di inaugurare anche un’altra importantissima struttura, ovvero la palestra dell’istituto Carducci e subito dopo inizieremo alcuni interventi per dotare di due palestre esterne anche la suola Pirgus e Centro.  Infine, tra qualche settimana saremo anche in gradi di riaprire il nuovo campo di calcio comunale. Credo che con i fatti e non a parole questa amministrazione sta dimostrando di aver saputo risollevare dal baratro non solo economico in cui era stata lasciata questa città, una città abbandonata a se stessa un comune fallito che ora lentamente sta risorgendo. Colgo l’occasione per ringraziare per il lavoro svolto l’assessore Nardangeli tutte le insegnanti e le squadre della multiservizi che quasi con un corsa contro il tempo si sono impegnati anche in questi ultimi giorni affinché come avevamo promesso Il plesso Vignacce potesse riaprire in concomitanza con la ripresa delle lezioni”. Il sindaco.