Ladispoli, liquami in via del Mare: interviene la Capitaneria di porto e la Flavia

0
939

Sono stati i cittadini esasperati a contattare questa mattina la guarda costiera che ha appurato la fuoriuscita di sostanze proibite dai tombini. 

Ancora problemi alle reti fognarie a Ladispoli. Un altro intervento questa mattina della Capitaneria di porto in via del Mare. Erano stati i cittadini a segnalare continui miasmi nella zona e dopo l’ennesimo degrado è stato lanciato l’Sos alla guardia costiera che si è attivata allertando anche la Flavia Servizi.

I tecnici sul posto hanno fatto arrivare un autospurgo proprio perché in realtà è stato appurato che la rete non riusciva più a funzionare nel modo corretto con la fuoriuscita di liquami dai tombini. Ecco perchè i poveri abitanti non sopportavano più un odore nauseabondo. Nei prossimi giorni, a quanto pare, sarà effettuato un sopralluogo un po’ più approfondito per capire se sia necessario effettuare un secondo intervento. Un altro problema risolto dopo il black out in via Palo Laziale che aveva provocato sversamento di liquami direttamente del fiume Sanguinara.