LADISPOLI, IL MURALES DELLA LEGALITÀ

0
814
murale della legalità

Ultimato il murales di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino all’istituto Ladispoli 1. Lo comunica orgoglioso Donato Ciccone, ideatore e promotore del progetto che ha visto all’opera l’artista Alessio Gazzola. Il murales della legalità appena concluso vuol essere un omaggio ai due magistrati simbolo della lotta alla legalità e un segno indelebile nella memoria di tutta la comunità, soprattutto dei ragazzi. Infatti l’opera ha permesso di riqualificare e colorare una parete dell’istituto scolastico Ladispoli 1 rappresentando per gli studenti un segno di speranza per un futuro migliore. Un cambio di direzione rispetto a passato e presente, “è questo un ulteriore splendido e creativo tassello, con il quale pensiamo di proseguire i progetti di educazione alla legalità portati avanti dai nostri studenti con l’obiettivo di rafforzare il senso di comunità e puntando molto sulla cittadinanza attiva, consentendo a tutti di essere interlocutori attivi nei luoghi in cui vivono”, commenta Marianna Miceli, docente dell’istituto Ladispoli 1, che ricorda come docenti e alunni siano da sempre orgogliosi e fieri di sapere che due loro Plessi portano il nome dei due magistrati “che hanno avuto un enorme peso sulla nostra storia e hanno saputo lasciare le loro idee che ancora oggi volano libere e leggere per tutti coloro che credono di poter cambiare il mondo e renderlo migliore”.