Chiesa e arte, il 30 maggio a Cerveteri

0
42

Convegno «L’amicizia della Chiesa con l’arte» e mostra «Maria Pellegrina della Pace» per l’Anno mariano.

Il 30 maggio le diocesi di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia organizzano due eventi dedicati all’arte nella Sala Ruspoli in piazza Santa Maria a Cerveteri con il patrocinio del Comune di Cerveteri – Assessorato alle Pari Opportunità, Cultura, Inclusione e Pubblica Istruzione.

Alle 17.30 si terrà il convegno «L’amicizia della Chiesa con l’arte», tema tratto dalle parole di papa Francesco. È il secondo degli incontri nati nel percorso sinodale tra le due diocesi e gli artisti che vivono e operano nei loro territori.

Gianrico Ruzza, vescovo delle diocesi unite di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia, presiederà l’evento che vedrà l’intervento del gesuita Filippo Carlomagno, artista ed esperto d’arte. Dopo l’intervento del relatore ci sarà lo spazio per un dialogo con i partecipanti nello stile sinodale.

«Non è venuto meno il compito degli artisti nell’umanizzare la nostra società, nell’ispirare una ricerca interiore alle persone del nostro tempo apparentemente così distratto, a ravvivare continuamente il desiderio e l’apprezzamento della bellezza», dichiara il vescovo Ruzza.

Nella seconda parte si terrà l’inaugurazione della mostra d’arte collettiva dal titolo «Maria Pellegrina della Pace» con le opere degli autori che hanno partecipato al bando indetto dalla diocesi di Porto-Santa Rufina in occasione dell’Anno mariano. L’allestimento è a cura dell’associazione culturale «inArte» di Cerveteri.

All’inizio del vernissage saranno premiate le tre opere selezionate dalla Commissione di arte sacra della diocesi di Porto-Santa Rufina. La mostra sarà aperta anche il venerdì 31 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato 1° giugno dalle 10 alle 13.