“La Sport Man  pronta a salvare il Bisceglie Calcio”

0
816

“Quello che sta accadendo all’Associazione Sportiva Bisceglie è surreale. Un club che si è conquistato un posto d’onore nel calcio professionistico italiano rischia di naufragare per motivazioni che rimangono incomprensibili ai tifosi ed agli osservatori. Una settimana fa ci eravamo proposti di intervenire, come mediatori, per una multinazionale italiana intenzionata ad investire nel calcio, purtroppo aldilà di flebili contatti non è accaduto nulla. Leggiamo sulla stampa che il tempo sta per scadere, che molti giocatori potrebbero rescindere il contratto, la Sport Man torna a dichiarare ufficialmente ai dirigenti dell’Associazione Sportiva Bisceglie che vorremmo avviare un rapporto di proficua collaborazione tecnica ed economica”. L’appello è dell’agente Alessio Sundas, titolare della Sport Man Procuratori Sportivi, che ha nuovamente chiesto un incontro ufficiale per gettare le basi della trattativa e soprattutto rinforzare l’organico del club nerazzurro che rischia di non avere nemmeno i giocatori per affrontare la Coppa Italia.

“Abbiamo oltre 300 atleti di cui deteniamo la procura – prosegue il manager Sundas – potremmo intervenire subito se i dirigenti dell’As Bisceglie ci fissassero un incontro. Abbiamo preso atto, attraverso alcune telefonate, della volontà di dialogare, ma chiediamo un confronto immediato prima che sia troppo tardi. Si sta delineando un quadro fosco per il football del sud ed in particolare della Puglia. Fidelis Andria e Bari sono fallite, il Foggia dovrà affrontare il campionato di Serie B con un pesante fardello per la penalizzazione dei punti, altri club non navigherebbero in buone acque. Il Bisceglie può tenere alta la bandiera del calcio pugliese in Serie C, ma è una situazione paradossale, la tifoseria ha ragione ad essere spazientita e preoccupata. La Sport Man è pronta ad incontrare domani i vertici del Bisceglie, abbiamo inviato la nostra lettera ufficiale anche all’amministrazione comunale della località pugliese, avendo appreso dalla stampa che il sindaco intende vederci chiaro sul futuro del club che rappresenta tutta la città. Attendiamo un segnale dai dirigenti nerazzurri. Ma la nostra pazienza ovviamente non è infinita”.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here