Invasione dei viterbesi sulle spiagge di Campo di Mare

0
223
Foto dal web di Filippo Venturi
Le spiagge della Marina di Cerveteri con la morsa del caldo e le temperature salite come non succedeva da anni sono  prese d’assalto da chi cerca un po’ di refrigerio e sole.

Il lido della città etrusca, infatti, vede molti villeggianti che qui hanno la casa estiva e non solo romani ma crescono, secondo gli ultimi dati, anche i viterbesi che arrivano dalla Tuscia. In particolare quelli dei paesi sotto il capoluogo, da Vetralla a Nepi, scelgono di trascorrere le giornate sul litorale etrusco.  Anche i balneari hanno registrato sempre più presenze di viterbesi, come per l’esempio di  Mauro, Giorgio e Luciano, che vivono tra Corchiano e Caprarola e il giovedì scendono a Marina di Cerveteri. Forte è la richiesta  anche da Sutri, Ronciglione e Civita Castellana, la loro presenza è ormai trentennale negli stabilimenti della costa, considerati più  amici che  clienti.  Per non dimenticarci i paesi dell’entroterra da Manziana a Morlupo, passando per Canale, Bracciano e il lago. Insomma  dopo i romani, i bagnati più fidelizzati sono i viterbesi,  ai quali piace il nostro tratto di costa e i servizi, favoriti anche dalla facilità con cui si arriva a destinazione.