Marina di San Nicola, il “Verdestate” è al giro di boa dopo lo straordinario successo di luglio

0
932

di Roberto Turbitosi

Si è praticamente chiuso il mese di luglio e si può già affermare, senza tema di smentita, che il “Verdestate 2019”, la rassegna organizzata dal locale Consorzio in collaborazione con la società di animazione Crew Entertainment e giunta ormai al classico giro di boa, ha bissato il successo dello scorso anno confermando come il cambiamento di rotta avvenuto nel 2018, con la trasformazione di Marina di San Nicola in una sorta di “villaggio vacanze”, sia stato oltremodo gradito dai consorziati, dai residenti e in genere dai villeggianti del comprensorio. Tre settimane molto intense, quelle appena trascorse, fra mille attività dalla mattina al tardo pomeriggio, per poi trovarsi tutte le sere in platea a gustare della buona musica piuttosto che godersi un bel film o un brillante spettacolo di cabaret.

Da registrare, fra i tanti eventi, la cerimonia di intitolazione del lungomare di San Nicola al grande regista Sergio Leone a trent’anni dalla sua scomparsa: il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, con il presidente del Consorzio Roberto Tondinelli e il nipote di Leone Federico Polimanti, ha svelato la targa commemorativa posta sulla Piazzetta all’inizio della passeggiata litoranea. Presenti all’evento, tra gli altri, la presidente del Consiglio comunale Maria Antonia Caredda, l’assessora Francesca Lazzeri, gli amici del regista Roberto Girometti e Arnaldo Gioacchini, ospite l’on. Alessandra Mussolini, consorziata di vecchia data.

Serata memorabile, poi, quella offerta dal Comune di Ladispoli nell’ambito della “Fiera del Mare” con il concerto dell’Orchestra giovanile Massimo Freccia, 65 elementi, diretta dal maestro Massimo Bacci. Un concerto multimediale con musiche da film, reso ancor più suggestivo dalla splendida “location” con affaccio sul mare – ovvero quella cavea naturale formatasi lungo la passeggiata archeologica dopo gli interventi di bonifica realizzati dal Consorzio – e dalla concomitante eclissi di luna.

Nel mese di agosto, ferme restando le attività giornaliere diurne (riportate nel prospetto in basso), continueranno ad alternarsi serate di musica e di cabaret, spettacoli teatrali, discoteche, gare canore e di ballo, mercatini, film all’aperto e tanto altro ancora… per culminare sabato 24 agosto alla Piazzetta con la serata finale, che chiuderà la rassegna, con tanta bella musica e con il consueto ma sempre gradito spettacolo pirotecnico sul mare.

Calerà quindi il sipario sul “Verdestate 2019” dando a tutti appuntamento al prossimo anno.