Grande “Serata finale” presso l’Associazione nautica Campo di Mare

0
834

L’Associazione nautica Campo di Mare 1969 asd ha effettuato, sabato 2 settembre, la premiazione delle attività sportive dei propri Soci; il successo della serata è stato testimoniano dalla entusiasta presenza di oltre 300 persone!

L’evento è stato preceduto dalla esibizione della nota Band Stonehenge, che ha deliziato e coinvolto i presenti con i bellissimi brani musicali del proprio repertorio.

Il concerto è stato inframmezzato da un intervento del Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci che, nonostante i suoi impegni connessi all’Etruria Eco Festival e non solo, non è voluto mancare, portando il suo saluto all’Associazione nautica ed ai tanti presenti. Particolarmente gradite le parole di apprezzamento per l’attività svolta dall’Associazione, attiva da quasi cinquanta anni nel presidio del territorio, nell’attività di vigilanza e salvamento in mare, nell’attenzione verso le persone meno fortunate, nella vicinanza con la Comunità parrocchiale di Marina di Cerveteri, nella formazione ambientale/ecologica/velistica svolta da anni presso l’Istituto comprensivo Marina di Cerveteri, nello sviluppo di iniziative culturali, nella formazione con le proprie Scuole Vela e Beach volley di giovani atlete/i ai quali è affidato il futuro.

A seguire sono state effettuate, alla presenza degli esponenti della Capitaneria di Porto, le premiazioni finali del Trofeo “Etruria in Vela”, giunto alla sua quinta edizione, che, con notevole sforzo economico ed organizzativo dei Circoli e degli istruttori e genitori, coinvolge giovani e meno giovani velisti del litorale da Cerveteri a Ladispoli a Marina di San Nicola; gli animatori/istruttori della manifestazione Marco Gregori, Giorgio Peresempio ed Alberto Concutelli hanno premiato i vincitori di ciascuna categoria e consegnato un riconoscimento a tutti i partecipanti, tra i quali spiccava un numeroso gruppo di giovanissimi. Particolare soddisfazione da parte dell’Associazione per le prove dei suoi giovani atleti, Alice Concutelli prima nella classe “optimist”, Carlotta Gandini e Flavia Filippi seconde nella categoria “derive” e Andrea Susini, assente perché impegnato a Cosenza in una prova dei Campionati italiani giovanili, nell’agguerrita categoria “laser”.

Sono stati altresì premiati dall’istruttore Francesco D’Orlando i partecipanti ai corsi ed alle attività di beach volley, che quest’anno si sono avvalse anche della collaborazione della Sicania Volley di Cerenova.

Un graditissimo intermezzo con cornetti caldi per tutti i presenti, gentilmente offerto dalla società M.M.Servizi di Matteo Monaco, ha preceduto l’ultima premiazione, con riconoscimenti ai Soci dell’Associazione che si sono distinti in altre discipline sportive, quali il running, il triathlon ed il padel.

Passata la mezzanotte e quindi entrati nella giornata di domenica, brindisi ed auguri per i compleanni di Carla ed Andrea!

Un ringraziamento agli amici delle società Beamat ed Amident, sostenitori della Scuola Vela, a Beatrice Cantieri di Scuolambiente, con la quale sono state gettate le basi per una futura collaborazione a favore degli alunni delle Scuole del territorio ed a “Casa Ronald” di Palidoro, a sostegno delle attività della quale Etruria in Vela ha effettuato una riuscitissima “Veleggiata in Bianco”.