Gianna Nannini, il video: “agenti come maiali”

0
405
agenti come maiali

Agenti disegnati come maiali, il video della canzone L’aria sta finendo di Gianna Nannini fa infuriare il corpo di Polizia. I sindacati delle forze dell’ordine contro la canzone: “Vergogna, infanga le istituzioni, rimuova quelle parti”

Ha provocato un’ondata di critiche e sdegno l’ultimo lavoro dell’artista toscana, attorno alla canzone L’aria sta finendo’, dell’ultimo album è esplosa attenzione e ira. Nella parte iniziale poliziotti con le teste di maiale, alcuni dei quali pestano un uomo di colore. Non hanno gradito i sindacati di polizia, infuriati hanno accusato la Nannini. “Il videoclip è sicuramente una grossa caduta di stile dal punto di vista del rispetto per le istituzioni e per l’identificazione dei poliziotti in ordine pubblico con i maiali”, ha tuonato Saturno Carbone, segretario generale Siulp di Roma. “Alcune delle immagini contenute nel videoclip sono inaccettabili, ingiuriose, violente e istigano all’odio sociale”, ha detto Domenico Pianese, segretario generale del sindacato Coisp. Guarda il video