Continua la strage di eucalipti a via dei Tirreni

0
551

Nonostante il dissenso dei cittadini nel comune di Cerveteri si continua ad abbattere gli alberi. 

Associazioni, forze politiche locali, gruppi spontanei da mesi dicono stop al taglio degli alberi. A nulla è servito il gesto forte di Marco Piracci che dal giorno 8 marzo aveva iniziato lo sciopero della fame in segno di protesta contro il taglio del verde:”Con rammarico e tristezza ho seguito il continuo abbattimento di alberi che da qualche mese a questa parte procede incessantemente“.
Questa mattina a via dei Tirreni la manutenzione del verde si è tradotta in nuove perdite, e Marco Piracci in presidio sulla via si è sentito male. Per l’uomo si è reso necessario l’intervento dei sanitari, sul posto la vicesindica Gubetti che si riserva di dare logiche spiegazioni su quanto accaduto.
Il messaggio di Marco Piracci