Campo di Mare, al via la pulizia quotidiana dell’arenile

0
141
spiagge di Campo di Mare

Operativo anche il servizio di contingentamento degli accessi alla spiaggia. Nei prossimi giorni, il posizionamento delle passerelle

Le spiagge di Campo di Mare si preparano alla stagione estiva. Dopo i primi interventi di pulizia generale, da questa mattina, sono iniziati gli interventi quotidiani a cura della Multiservizi Caerite spa di pulizia degli arenili e proseguiranno per tutta l’estate.

Il servizio prevede sia il rastrellamento della battigia che la setacciatura periodica, con raccolta, trasporto e smaltimento in forma differenziata dei materiali di risulta, con conferimento ad impianti autorizzati per il recupero e smaltimento. Lo spiaggiato viene vagliato con cura per evitare di asportare la sabbia dalla spiaggia.  Inoltre interventi di pulizia manuale vengono effettuati nelle aree in cui è interdetto l’accesso ai mezzi a motore, come quelle adiacenti l’ingresso alla Palude di Torre Flavia e agli Scoglietti, una squadra di operai sarà operativa su tutte le spiagge libere del tratto costiero di Cerveteri per rimuovere rifiuti e garantire a cittadini residenti, turisti e villeggianti un arenile pulito e accogliente per tutta l’estate.

Contestualmente, l’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri, ha provveduto al posizionamento di carrellati per lo svolgimento anche nelle spiagge libere della raccolta differenziata e nei prossimi giorni, come ogni anno, verranno posizionate le passerelle per l’accesso all’arenile alle persone diversamente abili.

“Come ogni anno le spiagge di Cerveteri sono pronte ad affrontare la stagione estiva – dichiara Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – oltre alle regolari e consuete attività di pulizia dell’arenile, la situazione pandemica purtroppo ancora in corso, anche se a livello nazionale i dati sono più che confortanti così come a Cerveteri con il numero dei positivi totali in costante diminuzione, ci impone anche per questa estate di prevedere alcuni importanti servizi di sicurezza legati al contingentamento delle presenze in spiaggia. Oltre  alla consueta attività svolta dalla Protezione Civile infatti, che quest’anno sarà impegnata con un servizio itinerante lungo la riva e in mare, torna il servizio di sicurezza all’ingresso, già molto apprezzato lo scorso anno e che riproponiamo anche in questa stagione estiva”.

“Quella che sta iniziando è un’estate importante per Campo di Mare – prosegue Elena Gubetti – è infatti l’Estate della ripresa che già in questi giorni ha dato segnali molto positivi registrando tante presenze sulle nostre spiagge anche ieri che era il 2 giugno nonostante il tempo. Nei prossimi giorni, ci saranno tante altre novità, ma intanto, non mi resta che augurare a tutti una splendida stagione estiva da vivere a Cerveteri”.