Ladispoli, nella fontana spuntano i pesci gatto

0
276

Intervento delle Guardie ittiche per liberare una decina di esemplari abbandonati da uno sconosciuto.

Tempo d’estate, tempo di abbandono di animali. Ma, se normalmente come vittime designate a questo crudele malcostume vengono subito in mente cani e gatti, lasciati al loro destino ai bordi delle strade. Immaginate invece lo stupore di quelli che la scorsa sera si sono trovati a passare nei pressi della fontana di Piazza della Vittoria, nel constatare l’inusuale presenza di pesci gatto di una certa stazza (qualcuno arrivava a pesare intorno ai 4 kg), che nuotavano tranquillamente nelle limpide acque della fontana.  

I “pesci domestici” con la loro stazza paffutella, avevano subito richiamato l’attenzione di molti curiosi, convinti di assistere a quello che pensavano essere un’ulteriore opera di abbellimento della monumentale fontana del Piacentini, o magari un ripensamento dell’Amministrazione Comunale, visto che fino a pochi anni fa era popolata di pesci rossi e tartarughe (di una specie molto aggressiva) che spesso creavano problemi, e per questo fu deciso di togliere tutto.  Ma purtroppo non era andata così, infatti “qualcuno, complice l’oscurità, aveva deciso di svuotare l’acquario di casa” e ha pensato bene di abbandonare il contenuto all’interno della fontana.

Per fortuna che nel territorio Comunale, operano le “Guardie Ittiche” dell’associazione ANUU, che, allertate dall’ufficio tutela degli animali del Comune, provvedevano immediatamente a trasportare i pesci in un luogo adatto al loro habitat