Brodo gelatinoso

0
3203

Un toccasana per intestino, pelle e capelli

Il brodo gelatinoso si ottiene dalla bollitura di ossa di animale, manzo, pollo, oppure coniglio e anche da carcasse di pesce.  E’ un vero toccasana grazie alle sue molteplici proprietà ragion per cui è utilizzato tradizionalmente come rimedio per la salute in tante culture: per prevenire e curare l’influenza, come nutrimento per i malati, nonché per rafforzare ossa, denti, capelli e unghie grazie all’alto contenuto di calcio, magnesio, fosforo, collagene, glicina, condroitina e glucosamina.

Il brodo di ossa è la chiave per la salute dell’intestino, per facilitare la digestione, per riparare le pareti intestinali, poiché contiene sostanze come aminoacidi, glucosamina, gelatina, vitamine, grassi e sali minerali. Altamente consigliato a chi ha problematiche autoimmuni o squilibri della flora intestinale, da integrare quotidianamente nella propria alimentazione.

Grazie al contenuto di collagene, glucosamina e condroitina, contribuisce a mantenere sane le cartilagini, allevia il dolore e le articolazioni ne traggono beneficio. Grazie al suo alto contenuto di collagene, aiuta la crescita e il rafforzamento di unghie e capelli.

Ingredienti brodo di ossa di manzo: 1,5 kg di ossa di manzo (con midollo e cartilagine), 4 litri di acqua naturale, 1 carota, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, 2 chiodi di garofani, un mazzetto di odori timo-prezzemolo-alloro,2 cucchiai di aceto di sidro di mele, sale integrale dell’Himalaya oppure sale integrale dell’Atlantico.

Procedimento: lavare le ossa e metterle in una pentola capiente, cospargere con l’aceto di mele (fondamentale per estrarre i sali minerali dalle ossa), aggiungere le verdure, unire il sale, versare l’acqua. Portare a ebollizione poi abbassare la fiamma al mimino (il brodo dovrà sobbollire) e cuocere a tegame coperto per 36 ore. Filtrare il brodo attraverso un colino. Far riposare in frigo, in modo che il grasso si separi dalla gelatina. E infine sgrassare. Per un brodo dal sapore più intenso, arrostire le ossa in forno a 170°C per 30-40 minuti prima di procedere alla preparazione del brodo. Utilizzare solo ossa di animali grass fed o di animali da allevamenti non intensivi e non trattati con antibiotici. Il grasso che si forma sulla superficie si può mescolare al brodo, oppure per cucinare.