A Cerveteri le “Erbe aromatiche di Aism”

0
50

Uniti per la ricerca sulla sclerosi multipla. Sabato 4 maggio in piazza Aldo Moro punto solidale a sostegno dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

aism

In Piazza Aldo Moro a Cerveteri tornano le Erbe Aromatiche di Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Sabato 4 maggio, a partire dalle ore 09:00 i volontari saranno in Piazza per raccogliere fondi a sostegno delle attività di Ricerca Scientifica e assistenza al mondo di medici, ricercatori e a tutte le persone affette da Sclerosi Multipla, una malattia che ad oggi, nonostante i tanti progressi, ancora non ha una cura.

A coordinare il punto solidale di Cerveteri, come di consueto ci sarà Adele Prosperi, Consigliera comunale e Delegata alla promozione di attività a sostegno delle associazioni che promuovono la Ricerca Scientifica, oltre che storica Volontaria dell’Associazione.

Dietro una donazione di 12euro, sarà possibile acquistare un kit con un mix di due piante di erbe aromatiche profumate. Si va dal timo aromatizzato anche al limone, maggiorana, rosmarino, salvia e origano. Ce ne è per tutti i gusti. Un misto di colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti domestici o insaporire al meraviglioso gusto della solidarietà i piatti della propria cucina.

“Dopo il successo della campagna di Bentornata Gardensia del mese di marzo, durante la quale abbiamo raccolto in totale 1300euro in una sola giornata, siamo pronti a tornare in Piazza con questa nuova iniziativa solidale a sostegno della Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla – ha dichiarato Adele Prosperi, Consigliera comunale di Cerveteri – con i fondi raccolti con le Erbe Aromatiche, che come sempre al termine dell’iniziativa provvederemo a devolvere ad Aism tramite bonifico bancario e che pubblicheremo sui social e sugli organi di stampa, AISM potrà continuare a garantite le risposte di cura, di assistenza e di supporto di cui le persone affette da Sclerosi Multipla hanno bisogno”.

“Come sempre vi aspettiamo con il nostro punto solidale – prosegue Adele Prosperi – in tanti anni di attività nel territorio Cerveteri si è sempre dimostrata essere una collettività estremamente solidale, rispondendo sempre in maniera importante e generosa alle varie campagne di sensibilizzazione del territorio, permettendoci di raccogliere sempre tanti fondi da devolvere in favore della Ricerca Scientifica e garantire dunque un sostegno concreto alle persone con Sclerosi Multipla e a tutte le attività portate avanti da medici e ricercatori per trovare finalmente una cura ad una malattia che ad oggi è purtroppo ancora incurabile”.

La sclerosi multipla può esordire ad ogni età della vita, ma è più comunemente diagnosticata nel giovane adulto tra i 20 e i 40 anni.  Le persone con Sclerosi Multipla stimate nel mondo sono circa 2,8 milioni, di cui 1.200.000 in Europa e circa 137.000 in Italia. Il numero di donne con sclerosi multipla è quasi triplo rispetto agli uomini. Per maggiori informazioni consultare il sito www.aism.it