Torna la grande sete a Borgo San Martino

0
542

Borgo S.Martino all’asciutto ancora una volta. Da questa mattina alle ore 11 una vasta zona compresa tra via Doganale e relative traverse è senza acqua.

Ci auguriamo che non si tratti di un primo campanello di allarme innescato dall’inizio della stagione estiva e dal maggior consumo di acqua dovuto all’arrivo di vacanzieri che con l’inizio del fine settimana stanno ripopolando i vari centri residenziali del comprensorio della città etrusca. Il problema acqua, non nuovo, per la zona di San Martino è stato discusso più volte, anche in un consiglio comunale aperto con le Istituzioni locali e i vertici di Acea ato 2, ma degli interventi richiesti e promessi non si hanno ancora traccie.

Ci auguriamo che l’amministrazione di Cerveteri sappia dare le giuste risposte per quanto sta accadendo. I cittadini non sono più disposti a tollerare ulteriori interruzioni del servizio idrico, o ad ascoltare giustificazioni che nulla giustificano. Anche i bambini sanno che se da una vasca si fa uscire più acqua di quella che entra la vasca si svuota. Ad intenditor poche parole.

A dichiararlo, il Presidente del CDZ Luigino Bucchi