Shiatsu e Gravidanza

0
1591
shiatsu e gravidanza
shiatsu e gravidanza

Oggi parleremo dei benefici che lo shiatsu porta in un momento speciale del mondo femminile: la gravidanza. Lo shiatsu come ormai è ben noto, è un trattamento che mira a riequilibrare lo stato vitale, stimola le risorse energetiche del corpo portando inoltre benessere psicofisico.

Sappiamo che la gravidanza corrisponde a un periodo particolare per la vita della donna avvengono tanti cambiamenti, fisici ed emozionali. Ricevere trattamenti può essere un valido aiuto per alleviare la maggior parte dei disturbi legati alla gravidanza, dalla nausea mattutina, disturbi del sonno, mal di schiena e di collo, sindrome del tunnel carpale, disturbi digestivi, gambe pesanti, disequilibri emotivi etc.

E’ consigliabile ricevere trattamenti shiatsu per tutto il periodo della gravidanza, se non ci sono problemi particolari si inizia a ricevere dopo il terzo mese con cadenza settimanale o quindicinale. Ricevere il trattamento in maniera regolare aiuta la mamma a stabilire il legame con il bambino; inoltre le mani esperte deloperatrice possono guidare la madre e il figlio nello scambio energetico facendo diventare il trattamento un momento di grande nutrimento per entrambi.

Questo può essere di grande sostegno per la mamma aiutandola a essere più cosciente dei propri bisogni e di quelli di suo figlio/a. Spesso la futura mamma si rilassa al punto di addormentarsi, si sente più sciolta e tonica e il benessere generale è evidente. La muscolatura e l’apparato osteoarticolare beneficiano delle pressioni dolci e dalle esperienze tratte, la gravidanza è più serena.

Lavorare sulle emozioni che insorgono durante la gravidanzae che possono destabilizzare la mamma è molto importante, perché se non elaborate possono bloccare il processo del travaglio o renderlo più difficile perché la donna non riesce ad attingere appieno a quel coraggio e a quella forza naturalmente presenti dentro di lei. Lo shiatsu può aiutare la donnaa sentirsi più in sintonia con se stessa aiutando a far fluire le emozioni.

Nel momento successivo al parto si può aiutare la neomamma sostenendola nel primo allattamento al seno e nel recuperare l’energia psicofisica prevenendo anche la depressione post-partum. Con i trattamenti il corpo è stimolato dolcemente a rilasciare gli eccessi di liquidi, eliminare tossine, rilassare ma nello stesso tempo tonificare. Si prevengono tensioni posturali tipiche del sostenere e allattare il bambino.

Cosi facendo la mamma apprezza ancora meglio i cambiamenti avvenuti con la nuova nascita; naturalmente i benefici della madre sono immediatamente percepiti dal bambino. Praticato sul neonato, inoltre, lo shiatsu allevia i disturbi tipici dei primi mesi di vita, come le coliche digestive.

Sempre più gestanti richiedono soluzioni alternative alla gestione della gravidanza e agli stati di malessere o di dolore correlati all’evento della nascita. Un’integrazione tra le normali tecniche e l’aiuto dello shiatsu porta a un’esperienza di parto e di gravidanza più soddisfacente che aiuterà la coppia a creare un clima favorevole per lo sviluppo del bambino.

Basta anche un trattamento a settimana per trasformare i 9 mesi in una gravidanza meravigliosa dal punto di vista fisico.  Con lo shiatsu si riescono anche ad alleviare le fastidiosissime nausee che nei primi mesi possono veramente rendere difficile la giornata!

Mentre si deve porre estrema attenzione a non stimolare l’utero nei primi mesi, queste tecniche possono essere molto utili durante il travaglio oppure quando la data presenta del parto è superata e la mamma è impaziente di abbracciare il proprio bambino. Il trattamento shiatsu può infatti favorire l’inizio del travaglio intensificando le contrazioni dell’utero. Inoltre questo trattamentopuò anche aiutare la futura mamma ad affrontare meglio tutto il travaglio.

Lo shiatsu è utilissimo anche dopo il parto. Secondo la tradizione giapponese dopo un paio settimane iltrattamento shiatsu andrebbe ripreso per aiutare la mamma a recuperare le forze, tornare in forma e recuperare uno stato di benessere utile per lei ma anche per il bambino. I bambini sono felici tra le braccia di una mamma felice! Personalmente ho trattato negli anni numerose donne in stato interessante sia durante il periodo di gravidanza sia nel momento successivo favorendo il recupero.

È sempre bene avere un appoggio di un medico specialista e io mi sono rivolta alla dottoressa ostetrica Giovanna Todaro con la quale collaboro. Sono disponibile per un incontro informativo e per sostenere le donne che stanno vivendo questo momento magico.

www.centrolisticosamsara.it

Facebook: Centro Olistico Samsara