Omaggia Italo Calvino con Agostino De Angelis

0
679

Museo Civico Archeologico di Vetulonia

Domenica 7 Maggio alle ore 19.00, all’interno del MuVet – Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia a Castiglione della Pescaia, si realizzerà uno spettacolo teatrale multimediale dedicato ad Italo Calvino, in occasione dei 100 anni dalla nascita, dal titolo “Calvino incontra Pasolini” ideato dall’attore e regista Agostino De Angelis in collaborazione con l’Associazione Culturale ArcheoTheatron, promosso dal MuVet con il patrocinio del Comune di Castiglione della Pescaia.

L’evento del 7 maggio si colloca nell’ambito degli appuntamenti dedicati al centenario dell’intellettuale tra i più importanti e raffinati narratori italiani del secondo Novecento.

Il Museo Etrusco e la direttrice Simona Rafanelli con il Comune di Castiglione della Pescaia nella persona del Sindaco,Elena Nappi, hanno accolto la proposta di De Angelis considerando l’evento culturale di assoluto pregio e da inserire negli eventi dedicati all’intellettuale, poiché il Comune sta puntando sul legame che Calvino aveva con Castiglione, il suo luogo del Cuore.

Un cittadino illustre, che ha vissuto per buona parte della sua vita a Castiglione e che soprattutto durante i suoi soggiorni in Italia aveva rapporti e incontri culturali con i maggiori intellettuali del tempo, tra questi proprio con Pier Paolo Pasolini, con il quale era spesso in polemica, ma che furono entrambi, a modo loro, critici della modernità.

De Angelis, che ha da poco chiuso l’anno di Pasolini con diversi spettacoli a lui dedicati su tutto il territorio Nazionale, apre il centenario di Italo Calvino con un suo adattamento proprio da Castiglione della Pescaia e dal suo prestigioso Museo Archeologico.

Nello spettacolo si metteranno a confronto i due intellettuali più ricercati del secolo scorso: Pasolini è immersione nella lotta, Calvino incarna l’osservazione del mondo; Pasolini è passione tragica, Calvino è ragione illuminista con una componente anche giocosa; Pasolini è espressività esorbitante, Calvino è rigore dello stile.

Attraverso la voce di Agostino De Angelis, l’accompagnamento al violino del M° Massimo Bacci e al pianoforte di Rosalba Lapresentazione con la video proiezione di immagini e filmati in cui si confronteranno i due intellettuali, si darà risalto ai due modi di pensare la letteratura e ai due modi di pensare la vita: l’uno l’imprudenza della passione, l’altro la prudenza del raziocinio. L’ingresso al Museo per l’evento, sarà libero fino ad esaurimento posti.

Per info
MuVet: museo.vetulonia@comune.castiglionedellapescaia.gr.it
tel. 0564.948058/0564.927241