Film streening: ‘Al Dio Ignoto’, di Rodolfo Bisatti

0
122
film

Un film che parla di prendersi cura della persona, a partire dalla propria.

Rodolfo Bisatti, più volte presente e premiato al Santa Marinella Film Festival,  presenterà al MAXXI di Roma, la sua ultima opera ‘Al Dio Ignoto’. In occasione della mostra della materia spirituale dell’arte, il regista il 23 novembre 2019 alle ore 19:00, presente  in sala, parlerà del suo ultimo lavoro.

L’artista. Regista e sceneggiatore italiano di cinema e televisione, suo La notte del Falco ( 2004). Porta avanti esperienze di sperimentazione audiovisiva, sullo sfondo di una ricerca sul rapporto tra esistenza reale e rappresentazione realizzando opere come: la Terra, La Valle, Case.

Al Dio Ignoto. (125’) Un film che parla della necessità di prendersi cura della persona, a partire dalla propria, di non sottoporla all’imbarbarimento del “non pensiero”, della “non scelta”, all’ignoranza materialistica elevata a morale terapeutica o viceversa al fideismo di una confessione religiosa mal interpretata. Solo dalla dialettica nasce la verità; da un confronto non solo materiale ma anche spirituale.

Una madre, Lucia, vive sola con il figlio minore Gabriel, un adolescente di 17 anni. Il marito è fuggito in seguito alla scomparsa della primogenita Anna, morta di leucemia sette anni prima. Lucia tenta di elaborare il lutto: affronta il dolore lavorando come infermiera in un hospice, a contatto con i malati terminali. Qui incontra degli ospiti che si riveleranno dei “maestri”, indicandole la strada che porta alla liberazione dall’angoscia.