Ecco perchè per il Ladispoli è fondamentale vincere domenica contro il Budoni

0
149

Prosegue amici lettori, la campagna del nostro giornale per lanciare un tambureggiante appello a tutti gli sportivi di Ladispoli. Ed anche a quei cittadini che, pur non essendo appassionati di calcio, hanno comunque un occhio di simpatia per le gesta della squadra del loro territorio. E rinnoviamo dunque l’invito a recarvi domenica prossima alle 14,30 allo stadio Angelo Sale per sostenere l’Unione sportiva Ladispoli nello scontro diretto con il Budoni, avversario per la salvezza. Serve uno stadio pieno per aiutare i rossoblu a sprigionare concentrazione, rabbia agonistica e determinazione contro il Budoni, gara fondamentale per evitare di giocare i play out in gara secca sul terreno delle rivali, quasi probabilmente tutte sarde. Con il Budoni sarà una battaglia, vincere  sarebbe il modo migliore per iniziare quel mini campionato di otto gare, con ben cinque scontri diretti, di cui tre in casa, da vincere per inseguire la salvezza diretta o un piazzamento importante per i play out. Ma domenica è fondamentale vincere anche per un altro motivo. Quasi tutte le avversarie dirette per la salvezza hanno impegni non impossibili, prevedibile dunque che rastrellino punti, ovvio che il Ladispoli non deve perdere ulteriore terreno. L’Ostia Mare sul campo del derelitto Anzio non dovrebbe faticare a vincere, così come l’Anagni contro l’ormai tranquilla Vis Artena. Bella partita quella tra la Torres, che ha risalito molti posti in classifica ed il Cassino che punta ai play off promozione. Preziosa per il Ladispoli sarebbe la sconfitta del Castiadas sul terreno dell’Atletico Fregene, squadra che però non ha molti obiettivi ormai in classifica. Ma la gara più importante per il Ladispoli è quella che gioca la Lupa Roma sul campo del Latina. La Lupa è l’avversario di domenica 24 marzo dei rossoblu, andare a giocare contro la penultima con un cospicuo vantaggio sarebbe oro colato. Tutti i discorsi sono comunque vani se il Ladispoli non supera il Budoni.

Domenica 17 marzo servirà l’apporto dei tifosi, la società ha fatto i suoi passi annunciando ingresso gratuito per donne e ragazzi e biglietti a solo 5 euro, un prezzo più che abbordabile per un campionato prestigioso come la Serie D. Ma è ovvio che serve la gente, servono spalti che ruggiscano per ribadire ad avversari ed arbitri che la città di Ladispoli vuole difendere la Serie D, un patrimonio non solo sportivo di tutta la popolazione. Domenica 17 marzo non prendete impegni, tutto allo stadio per gridare Forza Ladispoli Carica.

31° GIORNATA 17 marzo 2019 – 20 marzo 2019