Discepolo, il diesse del Borgo San Martino verso il futuro

0
129
borgo san Martino
Foto Alessio De Luca
Borgo San Martino, Discepolo:”Siamo in attesa di conoscere il destino, era la stagione giusta per salire in Promozione. I nostri obiettivi non cambieranno di una virgola”
Nel prossimo DPCM del 5 marzo si saprà se dalla Promozione in giù si potrà ritornare in campo. Un’ipotesi remota, certo, ma non  del tutto da scartare.  Per ora la LND non ha sospeso i tornei , però sembra orientata a concluderne  dalla Promozione alla Terza.
Sono poche le compagini che si stanno allenando, le difficoltà sono tante, quelle economiche in primis. A Borgo San Martino il diesse Massimiliano Discepolo, così come il presidente Andrea Lupi, è in attesa di conoscere il destino dei tornei “Aspettiamo che si pronuncino, spetta chiaramente al Governo l’ultima parola – spiega il diesse – noi nel frattempo ci alleniamo con cadenza settimanale e non pensate che sia facile. Anzi.  la società sta facendo grandi sforzi, si impegna  molto a garantire ai calciatori il rimborso.  Noi più di altre società che hanno introiiti con la scuola calcio, siamo penalizzati. Però vogliamo tenere fede agli impegni assunti ad Agosto. Dispiace concludere il campionato senza aver giocato, questo sì. La squadra, quest’anno, è molto competitiva e allestita in ogni reparto. Vuoi la fortuna, vuoi altro avevamo allestito una formazione per un campionato da vertice. I nostri obiettivi sono rimandati, non muteranno qualora ci fosse la fine ai campionati.  Puntiamo a lasciare così la squadra per il fururo compreso lo staff tecnico che a mio avviso è l’arma in più di questa formazione”.
Fabio Nori