Ripresa dell’Eccellenza: LND non ha risorse da mettere sul piatto

0
393
eccellenza

Ripresa dell’Eccellenza, Sibilia: “Se riparte fatto positivo, ma serve un’adeguata copertura economica per i club”

Si lavora per mettere in condizione di ripartire lavoratori sportivi e atleti, atteso per i prossimi giorni il parere delle commissioni parlamentari competenti per concludere il percorso intrapreso che darà il via al campionato Eccellenza. Il problema da risolvere per i club dilettantistici è di natura economica, gli annunci di contributi alle società sportive dilettantistiche da parte del Governo abbondano, sarà davvero la volta buona?

Soddisfatto del lavori in corso il ministro Spadagora: “Voglio rivolgere un ringraziamento particolare al ministro Boccia, ai rappresentanti delle Regioni, delle Province e dei Comuni, all’Anci, all’Upi e a tutti gli uffici che hanno lavorato per raggiungere questo importante obiettivo. Il testo dei decreti, grazie al confronto e al contributo di tutti, è stato ulteriormente migliorato. Sono state accolte inoltre le richieste sullo slittamento delle date di entrata in vigore di alcune novità, preso atto delle difficoltà dovute alla pandemia di molte realtà sportive”. Il ministro poi conclude:”Attendiamo nei prossimi giorni il parere delle commissioni parlamentari competenti per concludere questo bellissimo percorso che migliorerà sensibilmente le condizioni dei lavoratori sportivi e di tutti gli atleti e gli appassionati”. Tuttocampo.it