Cerveteri, come scrivere un libro in 15 senza scannarsi?

0
267

“Metti Dante, Galileo e Giulio Cesare – come scrivere un libro in 15 senza scannarsi” è il titolo del libro realizzato dai ragazzi dell’Alternanza Scuola Lavoro dell’Istituto Superiore Enrico Mattei di Cerveteri, che sarà presentato domenica 9 giugno alle ore 17.00 presso l’Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri.“Trama, personaggi, stile e una immancabile contaminazione legata al mondo dei social, il contesto dove i ragazzi di oggi sono maggiormente inseriti ed esperti – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – nasce così il libro che presenteranno gli studenti dell’Istituto Enrico Mattei, scritto nelle fasi di un progetto obbligatorio, come quello dell’Alternanza Scuola Lavoro, che consente agli alunni di entrare in contatto diretto con il mondo del lavoro anche se ancora in periodo scolastico. Un libro per giovani, scritto e curato dai giovani. Un connubio fantastico, coordinato dalla saggezza e dall’amore per lo studio e per i ragazzi delle loro docenti, la Professoressa Nicoletta Temperi e la Professoressa Alessandra Amoruso, che come Amministrazione comunale siamo onorati di veder presentato all’interno dell’Aula Consiliare della nostra città”.

Alla presentazione del libro, oltre al Sindaco e alle Docenti dell’Istituto che hanno seguito il progetto, prenderanno parte Leonardo De Sanctis di Fefè Editore e ovviamente tutti gli alunni dell’Istituto Enrico Mattei della Classe V E che hanno scritto il libro.