Carabinieri: controlli a Cerveteri. Otto denunciati per guida in stato d’ebrezza

0
189

Nella notte tra sabato e domenica, i Carabinieri hanno svolto una massiccia operazione di controllo lungo il litorale nord della Provincia di Roma al fine di contrastare i fenomeni di malamovida. Un uomo, romano di 39 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia perché sorpreso alla Stazione ferroviaria di Marina di Cerveteri con 15 dosi di hashish in tasca e altri 3 chili nella sua abitazione. Sempre a Cerveteri, i Carabinieri hanno sanzionato due uomini sorpresi a vendere abusivamente bevande in strada, in assenza di specifica licenza. Elevate a loro carico sanzioni amministrative pecuniarie per 5.000 euro ciascuno. I Carabinieri della Stazione di Torrimpietra hanno sorpreso un 42enne, di Fiumicino, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, fuori dalla propria abitazione, senza alcuna autorizzazione, in compagnia di altre persone non conviventi. Gli stessi Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno segnalato quali assuntori al Prefetto altre due persone, trovate in possesso di una modica quantità di stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Ostia nella zona di Fregene hanno eseguito numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, verificando il tasso alcolemico dei conducenti: otto persone sono risultate positive all’etilometro e sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza.