Bomba contro una banca a Santa Marinella

0
3320
foto di repertorio

Ore 4.00. Un boato squarcia la tranquillità della notte nel quartiere Pirgus a Santa Marinella.A far saltare la sede Nord della ex Cassa di Risparmio di Civitavecchia oggi Intesa Sanpaolo è una bomba artigianale formata da una bombola di gas innescata con una miccia, collocata all’interno della filiale cittadina da tre uomini che giunti sul posto con un’autovettura, hanno forzato la porta d’ingresso ed una volta entrati hanno fatto saltare la filiale innescando una bombola di gas. Obiettivo i due bancomat presenti nella banca, uno interno e l’altro collocato esternamente in via Garibaldi. I banditi, sono riusciti a scardinare la cassaforte esterna ed a portarla via, si presume che all’interno del bancomat vi fossero dai 40 ai 200 mila euro. Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri di Santa Marinella che hanno proceduto ai dovuti rilievi.

fonte Civonline