BILANCIO POSITIVO PER LA PRIMA EDIZIONE DELLA RUNDAY A LADISPOLI

0
78

Baciata dal sole e dal successo, domenica 9 giugno, a Ladispoli si è svolta la RUNDAY. Una giornata all’insegna dello sport che ha visto la macchina organizzatrice lavorare già dalle prime luci dell’alba, perché ogni ultimo dettaglio fosse pronto. Col patrocinio del Comune di Ladispoli, assessorato allo sport, sono scesi in campo il delegato Mauro Di Giovanni, il delegato Gianfranco Ricella, Todaro Sport, l’A.S.D.  Podistica Eretum e Luca De Dominicis, che hanno organizzato e coordinato tutto l’evento. Oltre 700 i partecipanti per un percorso condiviso da due realtà: una gara competitiva di 12,3 Km e una non competitiva di 3Km, e per quest’ultima,  l’intero ricavato delle iscrizioni è andato completamente in beneficenza all’associazione onlus Dammi la Zampa, che si adopera sul territorio con i suoi volontari per aiutare gli animali in difficoltà! Un evento sportivo davvero bello e apprezzato anche dall’amministrazione comunale, presente in larga misura, e anche dal sindaco Grando, che ha corso nella non competitiva. Bellissima la partecipazione, davvero speciale, dell’associazione onlus Sport senza frontiere ed emozionante la presenza della regina della maratona di New York, Franca Fiacconi, che ha corso col pettorale numero uno, mentre la campionessa Laila Soufyane ha gareggiato col pettorale numero due. Personaggi di spessore che hanno arricchito il significato spiccatamente sportivo della RUNDAY dandogli quel sapore meraviglioso di sana competizione, gareggiando al fianco delle leggende della corsa! Significativa la partecipazione di Gianluca Cacciamano, vice campione mondiale di duathlon e campione italiano di paratriathlon. Da citare, la piccola Greta di soli nove anni! Una bimba dal carattere determinato che ha voluto correre nella competitiva chiudendo il suo percorso con 1:10’:42”. Tantissimi i premi; oltre i primi tre classificati assoluti uomini, primo posto per Marco Romano (41’:40”) ASD Runners Team Colleferro al quale lo sponsor ha regalato anche un treno di gomme, secondo Falchi Giuseppe (42’:21”) LMB Sport Team, terzo Lupinetti Fabio (42’:34”) ASD Atl. Città dei Papi Anagni. Le prime tre classificate assolute donne: primo posto per Soufyane Laila (45’:O6”) S.S. Esercito, seconda Carcinelli Sara (46’:16”) Atlhetica Vaticana A.S.D. e terza Lungu Luminita (52’:33”) G.S. Bancari Romani, che hanno anche ricevuto dei bellissimi cesti di frutta. Sono stati poi premiati i primi tre di categoria, le prime 20 donne giunte al traguardo e le prime tre società ai quali non sono mancati bottiglie di vino e confezioni di marmellate offerte dallo sponsor. Alla prima Società di Ladispoli sono stati anche regalati 20 abbonamenti mensili per la palestra. Sono poi stati estratti a sorte tre pettorali che hanno vinto: un soggiorno benessere, un personal computer ed una settimana in montagna. Un ringraziamento davvero speciale va a tutti gli sponsor della RUNDAY per il loro preziosissimo supporto e per i tanti premi che hanno generosamente donato