Altro fallimento della Roma, fuori anche dalla Champion’s League dopo la batosta del derby

0
143

Un fallimento totale. Altre parole sarebbero solo ipocrite per nascondere il disastro combinato dalla Roma che in pochi giorni ha preso tre sberle che hanno compromesso di fatto la stagione.

Roma fuori dalla Coppa Italia, eliminata con un mortificante 7-1 dalla Fiorentina,

Roma fuori dalla Champion’s League, eliminata per 3-1 ieri dal Porto al termine di una gara nella quale, contando le azioni da goal, ci si rende conto che i portoghesi hanno meritato di passare il turno.

Aggiungiamoci la batosta rimediata dalla Roma nel derby con la Lazio ed ecco uno scenario che non lascia adito a dubbi. La Roma, complice una campagna acquisti inadeguata, ha fallito prematuramente tutti gli obiettivi. Perchè, se è vero che dalle competizioni si può essere eliminati, diventa grottesco essere sbattuti fuori dalla Coppa Italia dalla Fiorentina facendosi seppellire da 7 goal e soprattutto non riuscire a superare il Porto. Ovvero l’avversario più morbido che potesse uscire dai sorteggi visto che alla Roma potevano capitare avversari come Barcellona, Paris Saint Germain o Manchester City.

La realtà parla chiaro, progetto fallito, ora alla Roma resta solo la possibilità di acciuffare il quarto posto per tornare in Champion’s League, ma non sarà impresa facile arrivare davanti all’ottimo Milan di questo periodo, all’Atalanta che attualmente è la squadra che gioca il migliore calcio, alla Lazio che peraltro è in vantaggio per differenza reti nei confronti dei giallorossi. Insomma le riflessioni sono tante, qualcuno sta tentando di nascondere il disastro dietro il presunto rigore non concesso alla Roma nei tempi supplementari, dimenticando tutta la partita nella quale per lunghi tratti il Porto ha chiuso i giallorossi nella propria metà campo. L’equivoco della Roma da tanti anni è sempre lo stesso: ma a che servono proclami estivi roboanti se poi in Europa si collezionano sconfitte disastrose a colpi di 7-1 a Manchester, 6-1 a Barcellone e 5-2 a Liverpool?

Intanto, come era prevedibile, sul web si è scatenata l’ironia dei tifosi della Lazio che, ancora ubriachi di gioia per la schiacciante vittoria nel derby, hanno festeggiato l’ennesima figuraccia europea dei cugini.