E’ allarme per la razzìa di carciofi nelle campagne di Ladispoli

0
1511

Non c’e’ pace per gli agricoltori di Ladispoli. Dopo l’emergenza dei furti di trattori e attrezzature, nella zona dei Monteroni è arrivata la razzia dei carciofi, proprio nel momento i cui si dovrebbe raccogliere i frutti di tanti sacrifici.

Infatti si moltiplicano le segnalazioni di furti messi a segno ai danni di aziende agricole, l’ultimo, in ordine di tempo, si è verificato in via Antica Aurelia, dove sono stati rubati nei campi più di duemila “Cimaroli”. Razzie che “sviliscono” il duro lavoro di molti agricoltori, portando via prodotti che rappresentano in parecchi casi, l’unica fonte di sostentamento per tante famiglie, i prelibati frutti, sono stati letteralmente sradicati, provocando seri danni anche alle piante” hanno raccontato le vittime dei furti che hanno presentato la denuncia alla stazione dei Carabinieri.