AISM Cerveteri – Ladispoli: un successo l’iniziativa per la Settimana Nazionale Sclerosi Multipla

0
396

“È stato un bel pomeriggio di sole e solidarietà. Sono stati raccolti più di 200euro da destinare alla ricerca scientifica ed è stata occasione per ascoltare importanti e toccanti testimonianze da parte di chi quotidianamente si impegna per le cause di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla”. Sono soddisfatti i Volontari AISM di Cerveteri e Ladispoli dopo la Festa tenutasi lo scorso sabato in occasione dell’inizio della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla.

Organizzatori dell’iniziativa, che ha avuto luogo presso lo Sportello Informativo AISM di Piazza Morbidelli n.5 a Cerenova, la Dottoressa Alessandra Ferrero di ADF – Assistenza Domiciliare Ferrero, Alberto D’Innocenzo, Presidente dell’Associazione Insieme per Vivere, e William Tosoni, da cinque anni volontario AISM attivo nel territorio e tra i fondatori delle attività dello sportello locale. Durante il pomeriggio, sono state distribuite ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’, graziosi mix di erbette aromatiche composti da salvia, menta e rosmarino, e i cui proventi saranno devoluti in progetti di ricerca.

Intervenuto all’iniziativa, Bruno Principe, VicePresidente di AISM Roma, che ha illustrato ai presenti le attività che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che quest’anno festeggia i suoi 50anni di attività, quotidianamente porta avanti nel campo della ricerca scientifica. Così come ha raccontato le esperienze di altri giovani con Sclerosi Multipla, di come con forza, tenacia e determinazione stanno riuscendo ad andare avanti. Presente anche una realtà estremamente attiva nel territorio, ovvero quella di AISM Comprensorio Lago Bracciano, con la sua coordinatrice Elena Faticoni.

“Ringraziamo tutti gli Amici e i sostenitori di AISM che hanno dedicato ognuno un po’ del proprio tempo per una causa importante come questa – dichiarano i Volontari AISM – anche questa volta il territorio di Cerveteri, Cerenova e Ladispoli si è dimostrato estremamente generoso e sensibile contribuendo a raccogliere fondi per la Ricerca Scientifica. Ma il nostro obiettivo non è solamente raccogliere fondi, ma è anche sensibilizzare, è diffondere le attività di AISM, far sì che le attività di questa associazione, con mezzo secolo di vita e di continua attività a livello nazionale, possa essere riconosciuta da chi ne ha bisogno come un punto di riferimento, come una realtà sulla quale poter fare affidamento. Noi come sezione locale, così come tutti gli altri gruppi territoriali, fino alle sezioni provinciali e fino al nazionale, saremo sempre a disposizione di tutti”.

“Cogliamo l’occasione – concludono i Volontari AISM – per rivolgere il nostro più vivo ringraziamento a tre attività di Ladispoli, che anche questa volta hanno contribuito alla realizzazione del nostro evento mettendo a disposizione i propri prodotti per realizzare il buffet. Grazie dunque al Forno Roberto Pugnali di Piazza Domitilla a Ladispoli, alla Pasticceria Chantilly di Piazza Giovanni Falcone a Ladispoli e alla Pasticceria Cornetto della Notte in Via Genova sempre a Ladispoli”.

Un ringraziamento, di cuore va anche al Consigliere comunale di Cerveteri Andrea Mundula e la Delegata di Zona di Valcanneto Francesca Romana Appetiti che sono intervenuti all’iniziativa ed hanno sostenuto l’iniziativa di AISM.

Ogni informazione, richiesta o magari volesse donare un po’ del proprio tempo alle iniziative di AISM può contattarci al numero 392 077 4096.