VERGOGNA: Insultato giocatore nero dell’Atletico di Ladispoli per il colore della pelle

0
696

 

La mamma degli imbecilli è notoriamente incinta.

Ma ieri a Fiumicino ha davvero scodellato una prole di dementi. La storia, che sta facendo il giro del web suscitando sdegno, è brutta e conferma come le nuove generazioni sovente dimostrino di avere il cervello non dissimile da una noce. Non tutti, ovviamente.

Durante la gara del campionato Allievi Fascia B Elite tra Fiumicino ed Atletico Ladispoli, un gruppo di idioti ha iniziato a prendere di mira un giocatore di colore della squadra ospite subito dopo che il ragazzo aveva fallito un goal. Sono stati minuti imbarazzanti e vergognosi, tra lo sdegno degli altri spettatori che invitavano caldamente il gruppetto di idioti a smetterla di intonare cori razzisti. Il giocatore è scoppiato in lacrime per la rabbia.

L’episodio è stato condannato sia dai dirigenti dell’Atletico Ladispoli che da quelli del Fiumicino. 

La dirigenza del Fiumicino ha preso atto dell’episodio e si è andata a scusare con gli uomini dello staff dell’Atletico Ladispoli.

Resta ovviamente un gesto imbecille di gente imbecille.