Vandana Shiva al fianco di Carlo Triarico

0
263

Vandana Shiva corre in sostegno della libertà dell’agricoltura biodinamica.

Con un segnale chiaro, Vandana Shiva si mette al fianco di Carlo Triarico, Presidente dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica. Mentre un processo e gravi pressioni rischiano di asservire la biodinamica e la libertà degli agricoltori, Vandana Shiva decide di dedicare una tappa del suo viaggio in Italia in difesa del futuro della biodinamica.

Appuntamento per mercoledì 8 giugno in occasione della quarta tappa del Progettiamo il Futuro Tour a Firenze, presso la sede di APAB, via Venezia 18. La nota attivista e ambientalista indiana Vandana Shiva sarà ospite di Carlo Triarico per parlare di Agricoltura e Libertà. L’incontro che si terrà in presenza e on line, dalle 10:30 alle 12:00. La partecipazione all’incontro è gratuita.

Per la partecipazione in presenza, è necessaria la prenotazione tramite mail a: info@biodinamica.org o telefonando alla segreteria dell’Associazione per l’Agricoltura biodinamica in orario 11:00\13:00 al tel. 02 29002544, oppure cell 339 803 7279.

Vandana Shiva è nata nel Nord dell’India. Si è laureata in fisica quantistica in Canada. Una volta tornata nel suo paese, ha scelto di andare a rivedere i posti dove era cresciuta, tra le montagne dell’Himalaya. Ma lo shock è stato grande: al posto delle foreste e dei fiumi c’erano dighe e coltivazioni a monocultura. Allora Vandana ha abbandonato la fisica teorica e si è dedicata attivamente alla salvaguardia del paesaggio e della biodiversità. Nel 1993 è stata insignita del Right Livelihood Award, un riconoscimento che viene assegnato a chi si distingue per promuovere una società migliore e un’economia più giusta. Tra i suoi numerosi libri segnaliamo: Il mondo sotto brevetto (2002), Le guerre dell’acqua (2004), Il bene comune della Terra (2006), Fare pace con la Terra (2012), Storie di semi (2013) e Chi nutrirà il mondo? Manifesto per il cibo del terzo millennio (2015), Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la terra (2019).