SHIATSU: Armonizzare le ENERGIE E riequilibrare le EMOZIONI

0
1046
Roberto frazzetta e federica de angelis Operatori Shiatsu
Roberto frazzetta
e federica de angelis
Operatori Shiatsu

Molti conoscono lo Shiatsu sia come trattamento per alleviare una vasta gamma di dolori sia come trattamento per armonizzare le energie e riequilibrare le emozioni. Proprio di questo vorrei parlare oggi in questo piccolo spazio che ci stiamo ritagliando. Ossia, della connessione tra corpo ed emozioni, i benefici dello shiatsu sul piano puramente emotivo. Lo Shiatsu, è una tecnica olistica di grande successo per diverse problematiche quali ad esempio cervicalgie, mal di testa che ne segue, dolori articolari, problemi dovuti alla cattiva postura, cattiva alimentazione, dolori della bassa schiena e dolori lombari e tanti altri. Su questo nulla da dire, sennonché la digitopressione, che poi e la base dello shiatsu, produce una stimolazione ischemica, ossia muove il sangue che irrora maggiormente le muscolature contratte. Stimola il processo naturale di auto guarigione. La secrezione di oppioidi endogeni (anti dolorifici prodotti dal copro). Ma la domanda che dovremmo porci è perché quella particolare parte del corpo si è ammalata o indolenzita, insomma non sta funzionando bene? Spesso si utilizza lo Shiatsu come tecnica allopatica, fa male qui, premo qui e così facendo si riduce il dolore e il corpo apparentemente guarisce. Questa dinamica non risponde alla domanda di prima. Il perché. Il corpo ci comunica il sentire attraverso gli organi di senso e attraverso i dolori comunica il disagio o la disarmonia che sta vivendo. Quindi nascondere con anti dolorifici non è la soluzione più saggia. Solamente perché il problema non è risolto. Da questo segue che anche le nostre disarmonie emotive, come lo stress, la rabbia, la paura, la non accettazione… tutte queste emozioni provate dalla nostra parte intima riflettono nel corpo i sintomi che sono tradotti in dolore. Questo se ci pensate è un linguaggio funzionale. Nostro e personale. Per comunicarci che sta provando gioia il corpo fa produrre endorfine, il battito cardiaco aumenta, la muscolatura si rilassa e il nostro corpo emette addirittura suoni e cosi noi ridiamo. La stessa dinamica si presenta quando proviamo ad esempio un forte senso di rabbia. La relazione fisica a questo sentimento anch’esso intimo è diversa, si assume la tipica espressione facciale aggrottata, si digrignano i denti, la muscolatura si contrae. Questo ha degli effetti detritici sul nostro organismo e con il passare del tempo genera atteggiamenti poco funzionali e tensioni muscolari. Siamo portati a pensare che l’intossicazione avvenga solo quando ingeriamo o veniamo a contatto con sostanze tossiche per il nostro organismo, non consideriamo il fatto che siamo noi a produrre tossine quando viviamo emozioni poco salutari. Quindi, quando capiteremo a fare i conti con un collo rigido, fastidiosi torcicollo, o addirittura bruciori di stomaco, possiamo provare a decifrare questi messaggi che poi tanto difficili da comprendere non sono. Solo quando riusciamo a capire la connessione che lega un determinato disturbo fisico con un’emozione repressa possiamo dire di essere sulla via della guarigione. Il mio amico Sigmund Freud affermava che quando una persona capisce il problema che lo affligge, riesce a risolverlo. Immaginate il corpo come una macchina perfetta che cerca di comunicare a noi, che stiamo e siamo la macchina. La malattia non è cattiva, ci avvisa che stiamo sbagliando strada, che qualcosa non sta funzionando bene. Quando la vostra macchina lampeggia la spia di fine carburante, il problema non è la spia. Con il corpo avviene continuamente la stessa cosa.
Con lo Shiatsu, che utilizza punti chiave situati in tutto il corpo, si può capire e far caprie alla persona quale emozione alberga dietro un determinato dolore. Il trattamento dà la possibilità di ascoltarsi in modo nuovo. Domando sempre prima di fare un trattamento: “da quanto tempo hai questo problema? Mesi, ho preso anti infiammatori e antidolorifici ma ora è aumentato”. Spesso siamo abituati a sopportare stati infiammatori per troppo tempo. Il nostro corpo oltre ad essere un corpo fisico è un corpo emozionale, genera emozioni, esprime sentimenti e vive nella biochimica del sentirsi vivo. La nostra biologia, ossia come siamo fatti, è la nostra biografia. Alla luce di queste deduzioni nessuna contrattura o dolore articolare è solamente un problema legato al fisico e il trattamento Shiatsu in questa visione assume un ruolo importante per migliorare a qualità della vita e diventa uno strumento naturale di ricerca del benessere.
www.centrolisticosamsara.it
Facebook: Centro Olistico Samsara