Pierini chiede l’intervento della polizia postale contro i falsi profili facebook

0
815
3MegaCam

Riceviamo e pubblichiamo dal candidato Marco Pierini.Apprendo con disappunto e indignazione la notizia secondo cui, ignoti con profili Facebook creati ad hoc, stanno inviando messaggi a nome del mio comitato elettorale a simpatizzanti e iscritti al Movimento Cinque Stelle chiedendo per me il voto. Si tratta di “mezzucci” bassi che nulla hanno a che vedere con il modo di fare politica e nemmeno con il vivere civile. Mi dissocio da quanto sta avvenendo, informo i diretti interessati e il regista di questa squallida iniziativa che ho già messo al corrente la polizia postale, inoltrando formale denuncia contro ignoti. La mia coalizione ed io abbiamo tenuto un comportamento eticamente corretto per tutta la durata della campagna, abbiamo parlato di contenuti, senza insulti di sorta.

Marco Pierini