Lazio, Roma e Frosinone danno un calcio al bullismo

0
128

Lazio, Roma e Frosinone unite contro il bullismo.Le tre società hanno infatti aderito alla campagna promossa dalle Regione Lazio “No Bulli” presentata alla Pisana alla presenza, tra gli altri del presidente della Lazio Claudio Lotito, con il centravanti laziale Ciro Immobile, dal vice presidente della Roma Mauro Baldissoni e il vice capitano Alessandro Florenzi, e dell’attaccante Daniel Ciofani. Immobile si è detto “felice di questa iniziativa. Rappresento una società importante come la Lazio – le parole dell’attaccante – Siamo contro tutte le violenze che accadono nelle scuole, negli spogliatoi e nel mondo”. “Il bullismo è vigliaccheria – ha sottolineato Baldissoni – tanti contro uno è il contrario di quanto avviene in un gruppo sportivo. Noi come Roma siamo felici di aderire a questa iniziativa e ad altre congiunte in futuro”. Un progetto “importante – ha evidenziato Florenzi – che riguarda i giovani. I bambini devono sapere che il calcio prima di tutto è un gioco”.

fonte Ansa