“La Raggi intervenga per la Sasso – Manziana. E si ripristinino le Province”

0
552
Angelo Bernabei

“Non possono rimanere inascoltati appelli come quello che arriva da tanti mesi dai cittadini che transitano sulla strada provinciale Sasso – Manziana”.Parole chiare da parte di Angelo Bernabei, coordinatore del Codacons, alla luce della pessima situazione del selciato della strada provinciale che collega il litorale al lago.

“Già in passato – prosegue Bernabei – i cittadini avevano segnalato come la strada provinciale stesse lentamente franando in alcuni punti, le crepe e gli smottamenti del selciato sono la triste conferma di una situazione pericolosa. Ora il dissesto rischia di arrivare ad un punto di non ritorno, i cittadini segnalano che la situazione più preoccupante sarebbe all’altezza dell’aeroporto militare Savini. La gente ha paura, è legittimo ipotizzare che il selciato possa cedere da un momento all’altro. Chiediamo alla Città metropolitana di adottare immediati provvedimenti, il sindaco Raggi si ricordi anche dell’hinterland capitolino e non solo dei problemi del Campidoglio. Se franasse la Sasso – Manziana sarebbe un dramma. Questa storia – conclude Bernabei – conferma come sia necessario ripristinare le Province al pieno delle loro competenze, ad iniziare dalla rete viaria”.