Il manager Alessio Sundas protagonista del calcio mercato internazionale

0
637

Nel panorama del Calciomercato Internazionale spicca la figura del procuratore sportivo e tra i vari nomi di successo in questo ambito ci sono persone come Pasqualin, D’Amico, Raiola, Anellucci, Pastorello,  Mendes e tanti altri. A poco più della metà della lista (circa al 60%) arriva con una grande ascesa l’Intermediario Procuratore Sportivo Alessio Sundas, noto alla cronaca sportiva in Europa per aver intrapreso la trattativa con il Barcellona per portare in Italia il fuoriclasse Lionel Messi. Quella di Messi non è l’unica trattativa clamorosa avviata dall’agente Sundas, che nella sessione di calciomercato estiva 2018/2019 aveva deciso di ridare al campionato di serie A il valore di una volta e  precisamente sono stati chiamati per iniziare una intermediazioni  campioni del calibro di Chiesa e Simeone – Fiorentina, El Shaarawy e  Perotti – Roma, Hazard – Chealse, Isco e Modric – Real Madrid, Rabiot –  PSG, Zaza – Valencia, Renato Sanches – Bayern Monaco, Sturaro e Benatia – Juventus, Bacca e Reina – Milan, Milinkovic Savic – Lazio, De Gea – Manchester United, Joao Mario – Inter ed infine Maradona. Lo scorso 10 ottobre Sundas ha contattato il fuoriclasse Antonio Cassano (che si stava allenando con la Virtus Entella) per proporgli un contratto con il Genoa (prima come calciatore e successivamente per iniziare la carriera da allenatore nel club rosso-blu). Il campione di Bari vecchia, ha rifiutato la proposta di sponsorizzazione trovata dalla Sport Man di Sundas in quanto è stata sua volontà di lasciare il calcio. Ai mondiali di Russia 2018 i club che parteciparono furono 32 con oltre 700 calciatori. Ebbene, Sundas diventando il procuratore di Ferjani Sassi (capitano della Tunisia, nonché autore di un goal contro l’Inghilterra) è entrato a far parte del top degli agenti a livello globale.Il fuoriclasse Sassi grazie al lavoro del procuratore sportivo Sundas è stato proposto alle squadre della serie A italiana e francese, ma per questa stagione è stato deciso che rimane nel club di appartenenza.Con la sua Società di ricerca sponsor che prende il nome di Sport Man, ha inoltre portato avanti trattative per la vendita di Club in tutta Europa. Su tutti, Fiorentina, Pisa, Livorno, Bari, Milan (scuola calcio), Como, Genoa, Benevento, Palermo, Hellas Verona, Inter, Bari, Parma, Venezia, Chievo Verona, Pro Piacenza, Udinese, Frosinone ed anche all’estero in particolare in Portogallo nel club del Cordoba, il FC Chiasso (Svizzera), Lincoln red (Svizzera), Istra (in Crazia), Lugano (in Svizzera), e Leo FC (in Gibilterra). Il manager sta iniziando anche a sviluppare il settore femminile dove all’estero è molto attivo e soddisfacente, in particolare ha già ricevuto mandato per cercare sponsor e responsabile di mercato con il Tavagnacco (club che milita in serie A femminile). Sundas ha ricevuto mandato da parte del club ucraino Chornomorets Odessa come consulente di mercato per la prima squadra e per le giovanili.Come ricerca sponsor, il manager Alessio Sundas e la Sport Man stanno collaborando con diversi club, anche di grandi dimensioni e fama a livello europeo per importanti operazioni, in particolare con club come il Real Madrid che ha dato mandato per trovare lo sponsor che finanzierà i lavori del Bernabeu.