Fratelli d’Italia, per la prima volta entra nel Parlamento Europeo

0
210

Riceviamo e pubblichiamo.Fratelli d’Italia entra per la prima volta nel Parlamento Europeo superando lo sbarramento del 4% grazie ad una “Federazione” con candidati provenienti dal PdL, p.es. Raffaele Fitto eletto nel collegio del Sud . Questa strategia porterà  FdI a sviluppare nuovi approcci nelle tematiche care al centro destra.

A Ladispoli la “Federazione” di persone esperte di gestione delle questione europee come Roberta Angelilli e Alfredo Antoniozzi ( entrambe sono stati già Eurodeputati), hanno permesso al partito locale di superare la doppia cifra totalizzando il 10,02%, un lieve incremento rispetto al risultato  delle regionali 2018 dove a Ladispoli  FdI aveva raccolto il 9,6% di consensi elettorali. I risultati di Fdi Ladispoli, anche in questa tornata elettorale,  sono nettamente al di sopra della media nazionale del 6,5%.

Alfredo Antoniozzi ha ottenuto i maggiori consensi con 337 preferenze, seguito dal candidato del partito Nicola Procaccini che ha ottenuto 193 consensi, Roberta Angelilli ha preso 181 voti e il Capogruppo in Regione Lazio, l’On. Fabrizio Ghera, ha totalizzato 146 consensi. I quattro più votati di FdI a Ladispoli hanno avuto come sostenitori grandi elettori, Assessore molti Consiglieri Comunali che attualmente sono rappresentanti di liste civiche all’interno della maggioranza del Sindaco Alessandro Grando.

Il Sindaco Grando, la sua Giunta e la Maggioranza tutta, possono ritenersi soddisfatti dal risultato elettorale in quanto i due maggiori partiti della coalizione al Governo locale la Lega di Salvinie e Fratelli d’Italia della Meloni hanno raccolto, il primo 39,84% (5499 voti) e il secondo il 10,02% (1.383 voti), in pratica i due maggiori partiti hanno ottenuto il 49% dei votanti alle elezione europee;sol il  47,99%degli aventi diritto al voto  si sono espressi con le loro preferenze alle europee.

Queste elezioni hanno certificato che i cittadini di Ladispoli sono soddisfatti del lavoro che sta svolgendo la squadra del Sindaco A. Grando, il 49% è un numero considerevole. Se si aggiunge anche il 6,45% (849 voti) di Forza Italia il centro destra di Ladispoli raggiunge il 56,31% degli elettori che hanno votato alle europee. Il Presidente onorario di Fratelli d’Italia, Domenico De Carolis, auspica che questa grande collaborazione nata con le elezioni europee possa perdurare nel tempo e dare degli ottimi frutti a livello locale.

In qualità di Capogruppo di FdI – Ladispoli, ringrazio tutti i Consiglieri Comunali, gli Assessori  e i grandi elettori che hanno portato i vari candidati di FdI e, ovviamente, tutti i 1.383 elettori di Fratelli d’Italia che ripongono la loro fiducia nella capacità dell’On. Nicola Procaccini, che nella circoscrizione 3-Centro  ha preso 43.662 voti, secondo dopo Giorgia Meloni,a realizzare il programma elettorale di FdI, e per ciò difendere gli interessi della ns Nazione e promuovere iniziative atte a migliorare le condizioni del ns territorio nonché l’aumento del prestigio dell’Italia in Europa e  nel Mondo, nonché riportare l’economia italiana ad essere nuovamente tra i primi a livello globale così come è stato negli anni ‘80.

Raffaele Cavaliere