Firmata la convenzione tra Comune di Ladispoli e Guardia di finanza

0
1082

E’ stato firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra il Comune di Ladispoli e la locale Compagnia della Guardia di Finanza.

L’accordo prevede l’attivazione di controlli mirati ad accertare le reali posizioni reddituali e patrimoniali dei soggetti che beneficiano di contributi e di prestazioni sociali agevolate a carico del bilancio comunale.

“La convenzione che oggi la Compagnia ha stipulato con il Comune di Ladispoli – afferma il Capitano Antonino Spanò – conferma l’impegno che il Corpo della Guardia di Finanza profonde nel tutelare la spesa pubblica, affinché le risorse disponibili arrivino solo a coloro che effettivamente ne hanno bisogno”.

“Ringraziamo il Capitano Spanò e la locale Compagnia della Guardia di Finanza – afferma il sindaco Alessandro Grando – per aver sottoscritto con l’amministrazione di Ladispoli questo protocollo che riveste per noi un’importanza significativa, non solo per il percorso di collaborazione che il Comune intende portare avanti in sinergia con le Forze dell’Ordine del territorio, ma anche nell’ottica della razionalizzare della spesa pubblica a favore dei nuclei familiari che necessitano realmente di un aiuto. Non possiamo più tollerare il fatto che le risorse vengano destinate con l’inganno a chi non ne ha diritto, e chi commette queste azioni spregevoli merita di essere perseguito in tutti i modi possibili secondo legge”.