Fino al 26 maggio si possono chiedere i risarcimenti per la tromba d’aria dello scorso ottobre a Ladispoli

0
141

C’è tempo fino al 26 maggio per chiedere i risarcimenti per la tromba d’aria dello scorso ottobre che a Ladispoli provocò molti danni. Risarcimenti resi possibili dopo il riconoscimento dello stato di emergenza per il maltempo che si è abbattuto anche a Ladispoli nei giorni 29 e 30 ottobre 2018.

Il comune di Ladispoli ha reso noto che sarà possibile presentare domanda di rimborso entro il 26 maggio. Di seguito la comunicazione ufficiale. A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nelle giornate del 29 e 30 ottobre 2018 è stato dichiarato lo stato di calamità naturale per l’intero territorio della Regione Lazio e richiesto il riconoscimento dello stato di emergenza alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Consiglio dei Ministri, con deliberazione del 08.11.2018, ha dichiarato lo stato di emergenza per dodici mesi in alcune Regioni, tra cui il Lazio. Inoltre con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27.02.2019 sono stati assegnati complessivamente € 82.965.061,83 nel triennio 2019- 2021, così suddivisi: € 25.527.711,33 per l’annualità 2019; € 28.718.675,25 per l’annualità 2020; € 28.718.675,25 per l’annualità 2021.
I Cittadini interessati ad accedere al contributo, entro il 26 maggio 2019, potranno presentare all’ufficio protocollo del Comune la documentazione debitamente compilata e scaricabile dal sito regionale.
Modulistica: http://www.regione.lazio.it/rl/maltempoottobre2018/modulistica