ETRUSKEY CONQUISTA LE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE E TELEVISIVE

0
746
Etruskey

Grandissimo successo dell’Educational Tour organizzato dalla “DMO della Terra dei Re” in alcuni dei luoghi più suggestivi dell’Etruria Meridionale, ora candidati a diventare set di film e fiction.

E’ bastato guardare sin dai primi momenti l’incanto e lo stupore negli occhi dei partecipanti all’Educational Tour “Le scenografie dell’Etruria Meridionale”, che si è svolto lo scorso weekend (17 – 19 marzo 2023) a cura della DMO ETRUSKEY, con il contributo della Regione Lazio, per capire quanto questo territorio merita di essere conosciuto e vissuto appieno nelle sue bellezze naturali, artistiche, enogastronomiche nelle sue incredibili potenzialità. Da Cerveteri a Ladispoli, da Tarquinia a Santa Marinella passando per Blera, Monte Romano e Barbarano Romano, importanti e prestigiose case di produzione cinematografiche e audiovisive sono state ospiti della “Terra dei Re” a caccia di nuovi meravigliosi set per film e serie in programmazione, sotto la guida di Federica Scala di CoopCulture (capofila del progetto), con il coordinamento di Antonino Moscatt di Weellsee, con il coinvolgimento di tutti gli amministratori dei Comuni delle location visitate e di vari associati alla DMO che hanno messo a disposizione servizi di vario tipo (alloggio, ristorazione, catering, ncc, service, ufficio stampa).

Ad accogliere l’invito della DMO sono state le società di produzione INTERLINEA; COURIER FILM; MOMO FILMS & MDE FILMS; GOLDEN ART; OMBRE ROSSE; FLIMFLAM SRL.

Gli ospiti sono partiti venerdì pomeriggio dalla “Via degli Inferi”, in un suggestivo per- corso a forte valenza archeologica, ricco di tombe e tumuli che si susseguono sui due lati, all’ombra di un fitto bosco incantato. Si sono poi spostati nel comune di Ladispoli a Torre Flavia (con un’antica struttura di avvistamento e di difesa costiera realizzata in epoca medievale) ed hanno potuto godere della vista di uno spettacolare tramonto a Marina di San Nicola. La cena a base di prelibatezze locali si è svolta con la sapiente guida di Arianna Pietrolati presso il suo ristorante Arià – Osteria di Fuori Porta, con l’intrattenimento musicale dei Maestri Augusto Travagliati e Stefano Indino. E dopo una visita al Centro storico di Cerveteri, la serata si è conclusa a Tarquinia presso “Villa Hotel Restaurant – Valle del Marta.

Nella seconda giornata, sabato i nostri ospiti hanno visitato il borgo medievale di Barbarano Romano, nato da un’antichissima città etrusca, poi romana, e Civitella Cesi, presso il Castello Torlonia, una dimora storica che sorge nel cuore dell’antico borgo. Il viaggio è proseguito da Blera a Monte Romano (con visita al teatro comunale e pranzo presso l’Agriturismo Il Noce) fino a Tarquinia, con una magica serata presso l’Azienda Vitivinicola Etruscaia.

Domenica è stata Santa Marinella ad incantare il gruppo di visitatori con le sue Ville Liberty. Con un Walking tour partito presso il Porticciolo di S.Marinella e una passeggia- ta tra le bellezze architettoniche Art Nouveau, una guida abilitata ha narrato storie e curiosità sulla Santa Marinella dell’inizio del secolo, nel pieno della Belle Epoque, quando cominciò a denominarsi “La perla del Tirreno”. Il gruppo si è trasferito al Castello di Santa Severa, unica e suggestiva location sul mare, per poi pranzare presso il ristorante Zi Maria al Sasso, ultima tappa che ha conquistato definitivamente il cuore di tutti.

Il tour rivolto alle produzioni cinematografiche e televisive è uno dei numerosi appun- tamenti di successo, realizzati dalla DMO Etruskey per promuovere e valorizzare il terri- torio dell’Etruria Meridionale. Le attività già messe in campo e quelle in preparazione (molte altre sorprese sono in arrivo!) sono il frutto di un percorso condiviso con tutti gli associati, 12 soggetti pubblici e 34 privati, e con due ambiziosi obiettivi: creare una unica identità territoriale e un’offerta turistica strutturata.