Dpcm Natale: Italiani sistemati per le feste

0
297
dpcm natale

A Natale, Santo Stefano e Capodanno vietato uscire dal proprio Comune.

Via libera al Dpcm nella notte, da domani 4 dicembre 2020 fino al 6 gennaio in vigore il nuovo regolamento. Siamo in attesa della firma di Conte, intanto dalla bozza emerge un
No allo spostamento tra Regioni dal giorno 21 dicembre al 6 gennaio. Nei giorni 25 26 e 31 dicembre il divieto agli spostamenti anche tra comuni, dunque NO seconde case. Con il testo definitivo arriveranno dettagli, anche le deroghe previste per i ricongiungimenti familiari Il governo ha anche allungato la durata della validità delle misure anti-Covid, da 30 a 50 giorni. Restano chiusi bar e ristoranti dalle 18, che però a Natale, Santo Stefano, a Capodanno e 6 gennaio saranno aperti a pranzo.
Le regole non sono solo un problema italiano, la stessa Unione Europea ha dato dei consigli “stringenti”. Raccomandazioni, “un piano invernale europeo”:

  • no cenoni, no incontri sociali
  • allungamento vacanze scuola se in presenza
  • no viaggi turistici
  • no ai canti in chiesa
  • mantenimento coprifuoco