“Domani tutti a Bracciano per dire no alla riapertura di Cupinoro”

0
672
“Domani saremo al fianco del Comitato ‘Fermiamo Cupinoro’.

Saremo con loro, con le associazioni ambientaliste, con i cittadini che hanno a cuore il territorio presso l’Aula Consiliare di Bracciano contro la nuova minaccia di un centro di trattamento dei rifiuti e una centrale a Biogas a Cupinoro”. Lo dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci confermando la sua partecipazione insieme a quella dell’Amministrazione comunale all’iniziativa in programma per domani, martedì 17 ottobre, organizzata contro la decisione del Tribunale di Civitavecchia, Sez. Fallimentare, che ha messo in vendita l’autorizzazione Integrata ambientale della Bracciano Ambiente per la realizzazione del TMB e del BIOGAS.

“Invece di mettere in sicurezza la discarica, utilizzando gli ingenti fondi per il c.d. trattamento “post mortem” accantonati dal Comune di Cerveteri e dagli altri Comuni del territorio – continua Pascucci – si tenta di trasformare nuovamente Cupinoro in un polo di trattamento industriale dei rifiuti di Roma. La salute dei cittadini e la salvaguardia del territorio rimangono sempre al primo posto e al centro della nostra attenzione”.