Domani tutti a Trastevere per sostenere il Ladispoli decimato dalle squalifiche

0
693

Amici sportivi di Ladispoli domani non prendete impegni.Fatevi una passeggiata a Roma, dalle parti di via Vitellia, vicino villa Pamphili. E alle 14,30 recatevi al Trastevere Stadium per sostenere il Ladispoli impegnato sul campo della terza in classifica. E’ una gara che arriva al termine di una settimana rovente, le polemiche si sono infuocate a livello nazionale dopo l’arbitraggio assurdo della gara con l’Ostia Mare, costato carissimo ai rossoblu che scenderanno in campo decimati. All’appello mancheranno infatti gli squalificati Antonello Bertino, Alessandro Lisari, Federico Cardella e Leonardo Casavecchia. Assenti in panchina anche il mister Carlo Cotroneo ed il suo collaboratore Carlo Zannini. Al Trastevere Stadium serve l’impresa, è una gara da uomini veri, il Ladispoli ha bisogno dei suoi tifosi per rastrellare punti vitali per la salvezza. Si dice che nei momenti difficili esce il carattere delle squadre, siamo certi che il Ladispoli giocherà con le unghie e con i denti per dimostrare che non merita la bassissima posizione in classifica. Sperando sempre che la Lega Nazionale Dilettanti si decida a mandare arbitri imparziali e bravi e non fischietti permalosi e protagonisti.

Il signor Marco Gullotta di Siracusa sarà il giudice di gara di domani, mentre sono entrambi lombardi gli assistenti, ovvero Matteo Poso di Milano e Marco Leonardo Pavone della sezione di Sesto S. Giovanni.

Tutti a Trastevere domani per urlare come sempre Forza Ladispoli Carica!