Cerveteri, Servizio di Igiene Urbana: si interroga il sindaco

0
159
consiglio comunale

I consiglieri Anna Lisa Belardinelli, Gianluca Paolacci, Vilma Pavin e Luca Piergentili del gruppo consiliare “Insieme per Cerveteri”

Al sig. Sindaco del Comune di Cerveteri Al Presidente del Consiglio Comunale

Al Segretario Generale del Comune di Cerveteri

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta

I sottoscritti consiglieri Anna Lisa Belardinelli, Gianluca Paolacci, Vilma Pavin e Luca Piergentili del gruppo consiliare “Insieme per Cerveteri”
Premesso che:
– il capitolato speciale di appalto del servizio di Igiene Urbana prevede (art. 1 che gli automezzi devono essere “nuovi di fabbrica” ovvero possedere una data di immatricolazione posteriore alla data di stipula del contratto (aprile 2016);

– la scorsa settimana a causa di un guasto tecnico ad un mezzo adibito al servizio è rimasta lievemente ferita un’operatrice;
– in passato un mezzo coinvolto in un sinistro stradale è risultato immatricolato tre anni prima della data di stipula dell’appalto!

Considerato che il buono stato dei mezzi, e quindi il loro buon funzionamento, è un aspetto fondamentale ed imprescindibile per garantire la sicurezza dei lavoratori, ciò premesso e considerato noi sottoscritti Consiglieri comunali

INTERROGANO IL SINDACO PER SAPERE

  1. Se tutti i mezzi attualmente utilizzati per il Servizio di Igiene Urbana sono di proprietà della MSA S.r.l.; se sono in condizioni efficienti e, soprattutto, se sono immatricolati dopo la data di stipula dell’appalto (aprile 2016) e a tal fine chiediamo che ci venga fornito il relativo elenco con l’indicazione della data di immatricolazione;
  2. Se permane allo stato attuale il deposito cauzionale versato dalla Ditta a garanzia del perfetto adempimento di tutti gli obblighi derivanti dal contratto.

Cerveteri, lì 17 ottobre 2022
Anna Lisa Belardinelli
Gianluca Paolacci
Vilma Pavin
Luca Piergentili