Riaprono i Centri Anziani di Cerveteri

0
293

Dopo la costituzione delle APS e la firma della convenzione, nei primi giorni di maggio riprendono le attività. 

Dopo la chiusura forzata dettata dalla crisi pandemica, sono prossimi a riaprire i Centri Anziani di Cerveteri. Ad annunciarlo è Arianna Mensurati, Delegata alle Politiche della Terza Età del Comune di Cerveteri, a seguito della stipula della convenzione, così come previsto dalla normativa della Regione Lazio, tra l’Amministrazione comunale e le neo costituite APS – Associazioni Promozione Sociale, che andranno ad usufruire dei locali.

Una novità assoluta nel campo del sociale e della terza età questa, perché tende a promuovere le attività quotidiane degli anziani e più in generale dei frequentatori dei centri anziani.

“L’attività all’interno dei Centri Anziani è uno di quegli aspetti che maggiormente è mancato nella nostra città a seguito del lockdown e delle conseguenze pandemiche – dichiara Arianna Mensurati – con la costituzione delle APS e con il nuovo regolamento dei centri approvato in Consiglio comunale, cambia radicalmente il concetto di Centro Anziani. Non saranno più infatti un semplice luogo di incontro e chiacchiera, ma saranno occasione di socializzazione attiva, portando avanti progetti e iniziative culturali, ricreative e di supporto e sostegno alla collettività, pur mantenendo ovviamente ogni centro la propria autonomia gestionale”.

“È stato un processo burocratico molto lungo e complesso questo, ma del quale sono estremamente soddisfatta – prosegue la Delegata Mensurati – doveroso da parte mia, al termine di questo iter, fare dei ringraziamenti speciali alle tante figure dell’Amministrazione comunale che hanno permesso tutto questo: dal Dirigente Antonio Lavorato al personale dei Servizi Sociali, senza dimenticare ovviamente i nostri anziani ed in particolar modo i Presidenti e componenti delle APS ‘Mai Soli per Cerveteri’ e ‘Fili d’Argento per Valcanneto’. Una menzione personale infine, voglio riservarla per Francesca Cennerilli, ex Assessora alle Politiche Sociali di Cerveteri che durante tutto il suo incarico mi ha sempre affiancato in questo progetto”.

“Nei primi giorni di maggio – conclude Arianna Mensurati – contiamo di essere pronti alla riapertura definitiva dei Centri Anziani di Cerveteri e Valcanneto. Stiamo invece continuando a lavorare per la costituzione e dunque la riapertura anche del Centro Anziani di Cerenova”.