Cerveteri, mensa scolastica: la Sodexo è fuori

0
1001
sodexo

Terminata l’era Sodexo, a vincere il bando è l’azienda Turigest Srl.

di Barbara Pignataro

L’esito del bando di gara per l’affidamento del servizio di refezione scolastica e servizi correlati per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del Comune di Cerveteri vede uscente la Sodexo Italia Spa, scalzata da Turigest Srl.

Per 7 anni (dal 01/09/2021 al 31/08/2028) la ditta barese gestirà il servizio, essendo risultata 1^ nella graduatoria all’esito delle valutazioni tecnica ed economica. L’offerta economica formulata da Turigest Srl è di € 8.647.724,89 (pari ad euro 1.235.389,27 per 7 anni).  Il costo del singolo pasto a bambino, passa così da 5,27 a 4,96 euro. Importo che rientra nella media del costo di un pasto nel Centro Italia, che con Sodexo aveva avuto un’impennata.

Terminata l’era Sodexo, un’azienda leader nel mondo nel servizio di ristorazione scolastica nelle scuole, presente, solo in Italia, in oltre 300 Comuni. La Turigest srl è un’azienda giovane che nasce nel 2008 dall’unione di alcuni Professionisti del settore della Ristorazione Collettiva. “Le mense scolastiche sono la nostra specialità – scrivono – piccoli o grandi, per noi fa poca differenza: metteremo sempre la massima cura per realizzare piatti sani e genuini, proprio come fa un genitore per il proprio figlio”. Da una sana ed equilibrata alimentazione sia a scuola che a casa viene garantita la salute dei bambini nella delicata fase della loro crescita, certi della serietà nelle procedure d’appalto, diamo il benvenuto all’azienda leccese, augurando un buon lavoro.
Tuttavia, volendo comprendere come mai dalla Puglia si raggiunge il Lazio siamo andati a curiosare, scoprendo che nel lontano 2018 Fabio Scalabrino, allora Amministratore Unico e legale rappresentante della ditta Turigest Srl comunicava la variazione della compagine sociale della stessa società, con socio al 100%, “La Cascina Global Service” con sede in Roma. Sul sito, nella sezione servizio ristorazione troviamo in qualità di partner sia Turigest Srl  che Vivenda Spa, anch’essa nel settore della ristorazione collettiva e commerciale. Tra i tanti servizi offerti dalla cooperativa dunque, c’è anche la “gestione completa dei servizi di ristorazione per scuole di ogni ordine e grado”.

Viste tutte le svariate problematiche e lamentele sul cibo dei genitori, il verbale dei NAS del marzo 2017 elevato alla Sodexo, ci auguriamo che la nuova azienda che ha superato tutti i controlli del RuP dott.ssa Isabella Massicci e della nuova commissione di valutazione delle offerte, possa finalmente allinearsi ai gusti e necessità dei bambini delle scuole di Cerveteri. Un augurio di buon lavoro alla nuova affidataria del servizio.