BONUS TERME A STIGLIANO

0
1191

L’ANTICA STRUTTURA TERMALE ADERISCE ALL’AGEVOLAZIONE RIVOLTA AI CITTADINI.

Anche le antiche Terme di Stigliano nel territorio del Comune di Canale Monterano aderiscono al bonus terme l’agevolazione concessa ai cittadini che consente di usufruire anche di servizi wellness e beauty a copertura del 100 per cento del costo fino ad un massimo di 200 euro.

La storica struttura termale di origine etrusca e frequentata dai Romani che qui sostavano prima di rientrare dalle campagne di guerra si aprono così nuovamente al territorio offrendo l’opportunità di avvalersi dei servizi termali e di bellezza.

Ristrutturate agli inizi del Duemila le terme appartengono alla marchesa Umbertina Patrizi Montoro che detiene una splendida dimora cinquecentesca a Castel Giuliano, frazione di Bracciano.

Ma cos’è il bonus terme e chi può richiederlo?

Le risposte arrivano da Invitalia. “Il bonus terme consiste in uno sconto del 100 per cento sul prezzo d’acquisto dei servizi termali, fino a un massimo di 200 euro a persona. Il bonus è emesso a titolo individuale e pertanto non è cumulabile, non è cedibile, né può essere vincolato all’acquisto di ulteriori servizi. Va utilizzato interamente nello stesso centro termale presso cui è stato prenotato. E’ destinato ai cittadini maggiorenni residenti in Italia”.

Cosa deve fare il cittadino per ottenerlo?

“Per prenotare il bonus, il cittadino deve rivolgersi esclusivamente agli enti termali accreditati, contattandoli preferibilmente via email o attraverso il sito internet; gli enti termali sono gli unici autorizzati ad accedere alla piattaforma per la prenotazione. Sarà pertanto l’ente termale a comunicare al cittadino la conferma della prenotazione, sulla base dei fondi a disposizione”.

Le proprietà delle acque di Stigliano dove è tuttora esistente una grotta sudatoria di epoca romana sono molteplici. Consigliate in particolare per patologie osteoarticolari, dell’apparato respiratorio e dermatologiche. Le Terme di Stigliano vengono segnalate anche dalla nota Tavola Peutingeriana.