Bandi di assunzione di personale al Comune di Ladispoli

0
434

L’amministrazione comunale di Ladispoli informa che, con deliberazioni della Giunta, è stato approvato ed integrato  il Piano dei fabbisogni di personale per il triennio 2019/2021  nel quale sono specificate le unità di personale ritenute necessarie, con indicazione della categoria e profilo di inquadramento ed il relativo costo di accesso, nonché le modalità di reclutamento, al fine di garantire il regolare ed efficiente espletamento delle funzioni dell’Ente.

“Sono previsti – spiega l’assessore al personale, Amelia Mollica Graziano – un Bando concorso  pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 2 posti a tempo indeterminato  part time al 50% (18 ore settimanali) di Assistente Sociale Categoria D, posizione economica D1.

Un Bando mobilità volontaria ex art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 finalizzato all’assunzione di n. 3 unità  con il profilo professionale di Istruttore di Vigilanza categoria C;

Un Bando mobilità volontaria ex art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 e ss mmii finalizzato all’assunzione di n. 2 unità  con il profilo professionale di Istruttore Amministrativo  Categoria C.

Un Bando mobilità volontaria ex art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 e ss mmii finalizzato all’assunzione di n. 3 unità  con il profilo professionale di Collaboratore Amministrativo   Categoria B/3. Un Bando mobilità volontaria ex art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 finalizzato all’assunzione di n. 1 unità  con il profilo professionale di Istruttore Geometra categoria C.

Per le Assistenti Sociali si fa il concorso in quanto è già stata esperita la mobilità volontaria, per ben due volte senza esito in quanto non sono pervenute domande, e la mobilità obbligatoria come prevede la legge ed in particolare il testo unico sul pubblico impiego – decreto legislativo 165/2001 articoli 30 e 34 bis. Per gli altri posti si prevede la mobilità volontaria ed eventualmente qualora non andassero in porto il concorso pubblico, altre forme previste dalla legge.

Queste assunzioni servono a sostituire i molti dipendenti che sono cessati dal servizio a vario titolo come pensione, mobilità verso altri Enti, nell’anno 2018.

Nel 2019 corrente l’amministrazione valuterà altre eventuali assunzioni se vi saranno altre cessazioni di personale compatibilmente con le risorse di bilancio. Stiamo mantenendo l’impegno a potenziare la macchina amministrativa del comune di Ladispoli per offrire risposte sempre più complete agli utenti”.

Tutte le informazioni sui bandi sono disponibili sul sito istituzionale del comune di Ladispoli.